PUBBLICITA'

PATRIZIA PIERBATTISTA SPIAGGINA HERTZ GARAGE ITALIA
 
 Nessuna descrizione disponibile.
SE LO VEDI TU! ANCHE ALTRI!
LO VEDONO!
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
50% DI SCONTO SE VIENI!
Risultati immagini per pubblicità the wogue.net
 OFFERTA SPECIALE PER QUESTO SPAZIO
SE LO LEGGI...LO LEGGONO ANCHE

I SOCIAL THEWOGUE.NET

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal
youtube

SFOGLIAMI! GOLFPEOPLEMAG

 

ISSUU GOLFPEOPLE MAG

Issuu Logo PNG Vector (AI) Free Download
 
 

THEWOGUE.NETMARKETING&COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET 

  

                                                                                           the wogue.net il blog                                         

 

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE XV ANNO. Dal  15 FEBBRAIO  2024 BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

Best Top News GIFs | GfycatNEWS! NEWS! Uscirà ogni 15 giorni il BlogZine famoso TheWogue.net con nuove notizie per i lettori più esigenti, sportivi ed amanti delle auto più famose!  Più di tendenza!  Per chi ama viaggiare e soggiornare negli hotel più alla moda!  Senza guardare fronzoli! Per i Businessmen /woman, italiani e stranieri. Dalle alpi al mare della Sicilia, alle coste del Tirreno all' Adriatico. Letteratura! Recenzioni dei maggior autori e delle nuove leve di scrittori. La nuova Rivoluzione! 
                                                                                                 LA START-UP E SITO D'INFORMAZIONE A CARATTERE GRATUITO  INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 DA PATRIZIA PIERBATTISTA & MIRELLA PIERBATTISTA & GIULIANA MATTEUCCI 
                                                                                                                                                               
        Video • Centro Apice   iscriviti-youtube – Francesco Renzo                                                                        
 
WWW.GOLFPEOPLEMAG.EU
   
 

UNA AUTO CHE RITORNA! DAL PASSATO AL FUTURO KORANDO KGM RIECCOLO IL DIESEL! 1

22 aprile 2024
MOTORI & C.

UNA AUTO CHE RITORNA! DAL PASSATO AL FUTURO KORANDO KGM RIECCOLO IL DIESEL! 1.6 D IL MEDIO SUV KOREANO

 

LE NEWS  DAL MONDO    AUTOMOTIVE IL DIESEL

By@Patrizia Pierbattista

By @Mirella Pierbattista

By@Redazione

In  sostanza, dal 2035 non sarà più possibile acquistare nuove auto diesel. Quindi le auto  diesel già in circolazione possono muoversi  ed essere vendute fino a quando non avranno la loro fine. Questo è la decisione del parlamento Europeo in questione del clima e delle restrizioni per il  mercato circolante di auto. In primis quindi non dobbiamo pensare di  non acquistare ed usare una vettura del genere, anche se le notizie sono  errate. Sembrerebbero che questo tipologia di motore sia  un futuro incerto!  Ora nel 2024 è consigliabile acquistarlo?  Quale futuro hanno le vetture diesel pure? Voi direste cosa centra tutto  ciò, per il nostro test? Ci sarà l’estinzione come gli animali preistorici? Sarà anche lei un dinosauro?

CONTINUA A LEGGERE...

 


Il nostro viaggio è iniziato a Milano, in via Gallarate 199, presso la sede della Koelliker, per dei prodotti che rappresenta nell’Europa. Dopo aver fatto le dovuti documenti, usciamo con un medio Suv, il famoso Korando. Ve lo ricordate?  Non più quello quadrato!  Ma dal  nuovo design, con linee morbide, frontale aggressivo e muscoloso con il marchio della vettura molto grande. Le  due ali dei due draghi dell’ex SSangyong, che è il simbolo della Old ed ormai è  scomparsa l’azienda costruttrice del sud Corea. In questi mesi, l’Europa, per intendersi il Parlamento europeo, ha deciso che nel 2035 non  saranno più costruite le vetture endotermiche. Ebbene  provando una diesel pura. Che dite? Il viaggio verso il sud, con varie soste, per provare questa vettura che appena uscita dal garage della Koelliker aveva  circa 130 km, segnato nel contachilometri, praticamente collaudando fino ad superare  gli oltre  2000 km.     

Da  via  Gallarate 199, dalla Koelliker in direzione Roma, senza fare autostrade, per godere del territorio italiano, nelle sue eccellenze  naturali e dei borghi italiani. Percorrendo le varie strade statali e comunali attraversando paesi e città provinciali delle regioni Lombardia, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, dalla pianura padana alle montagne dell’appennino. In un periodo primavera e non più freddo. Ma sempre con le ruote 4 stagioni per non essere presi alla sprovvista dal tempo e dei  passi di montagna degli appennini.  Passiamo ai numeri e dettagli.

Sports Utility Vehicle. Bagagliaio 551 l, 1312 l con i sedili reclinati. Dimensioni:  4.450 mm lunghezza x 1.870 mm larghezza x 1.629 mm altezza. 5 le porte e posti. Il suo Serbatoio 47 litri. Solo un Usb fronte. Solo telecamera  posteriore. Peccato!  Barre al tetto in silver. Le ruote hanno i cerchi in lega. Posti: 5. Al suo interno vi sono 6 altoparlanti. Alette parasole con luci di cortesia ed estensione a scorrimento. Autoradio per sentire la radio e le info sulla strada che  avendo avuto necessità per i comprendere  i  problemi del traffico. Peccato che il suo sistema de infotainment interno  è molto semplice e poche funzioni tecnologiche, ma c’è Apple Carplay ed Android Auto. Avremmo voluto di  più! Un Tablet con varie funzioni.

Il sistema Bluetooth funziona. Climatizzatore bi-zone è semplice nel suo uso con tasti veri. Connessione dati. Controllo automatico velocità.  C’è anche Hill Start Assist (HSA). Peccato  non vi sono molte Prese USB  solo quella anteriore. Servosterzo reattivo sia in città che in viaggio. Telecamera posteriore. Ci aspettavano anche i sensori e varie altre telecamere per la sicurezza. Ma niente!   Buone questi sistemi per la guida di notte, che non serve inserire  ed essere attenti alla guida, ma avere controllo automatico degli abbaglianti (HBA). Correttore assetto fari, buono. Kit riparazione. Pneumatici. Peccato che vi è la ruota di scorta, forse per lo spazio? E/ o la si deve acquistare? È un optional? Luci diurne DRL e gruppi ottici posteriori a LED. Maniglie esterne in tinta carrozzeria. Auto non tecnologica e la sua chiave non è keys. Insomma è una vecchia tipologia di chiave. Dovrete inserire nella toppa.

Parabrezza atermico con funzione antirumore e sbrinatore tergicristalli. Retronebbia. Retrovisori elettrici. Retrovisori ripiegabili elettricamente. Sensore luci alle due porte anteriori. Sensore pioggia. Sistema di monitoraggio pressione pneumatici (TPMS), mentre guidate si materializza difronte al vostro display del guidatore. Slitta posteriore. Spoiler posteriore con luci di stop a LED. Targa illuminata a LED. Tergilunotto. Vetri elettrici anteriori. Vetri elettrici posteriori. Vetri privacy.

Ecco altri  sistemi per la sicurezza di questa vettura “old style” con lo sguardo verso il futuro. Vi sono gli  ABS Airbag guida. Airbag laterali. Airbag passeggero. Airbag per la testa. Ancoraggi per seggiolini ISOFIX e blocco di sicurezza per bambini. Appoggiatesta posteriori. Attivazione automatica delle luci d’emergenza (ESS). Avviso distanza di sicurezza (SDA). Avviso partenza veicolo che precede (FVSA). Chiave con transponder. Chiusura centralizzata. Cintura di sicurezza posteriore centrale a tre punti. Controllo di velocità in discesa (HDC). Controllo elettronico della stabilità. Controllo elettronico della trazione. Frenata automatica di emergenza. Immobilizzatore. Indicatori cinture di sicurezza anteriore e posteriore allacciate. Poggiatesta regolabili in altezza. Protezione antiribaltamento attiva (ARP). Riconoscimento segnali stradali. Sistema Forward collision warning (FCW)

Siamo di  ritorno nel nostro test drive sulle strade statali e provinciali sia in città che in montagna e campagna. Certamente con varie soste per dei  piccoli Pic-nic anche se la vettura può arrivare a circa 1000 km di autonomia. Certo  con il diesel anche se è una vettura un po’ pesante, dato della sua grande mole. Il suo serbatoio c’è lo aspettavamo molto più capiente! Però  notando che il suo sterzo è molto preciso, nelle manovre di parcheggio, anche se è grande e alta, si manovra come se fosse una vettura più maneggevole.  Peccato che ha solo una  telecamera  nel retro non  appena si immette il cambio in retromarcia.  Avremmo  preferito anche per l’anteriore dei sensori di parcheggio. Si può chiedere di più per una vettura che parla di futuro.   Attraversando  strade provinciali nei pressi dei boschi dell’appennino  emiliano- tosco-ligure il suo motore a regime normale è poco rumoroso, invece silenzioso. Però  a  bassi regimi si sente leggermente il suo sound che entra all’interno dell’abitacolo. Infatti lungo le strade abbiamo incontrato animali selvatici come le lepri a bordo strada, seduti in attesa di attraversare. Quando  notando l’animale,  perché  viaggiando a bassa velocità ci siamo fermati per farlo attraversare in piena  sicurezza. Ottimi freni sia  per tutte le velocità. E  non solo anche delle volpi ai lati della strada.  Sia  in strade statali che provinciali ad tratti di lunga percorrenza sempre rispettose delle velocità consentite. 

Nel nostro percorso si Nota  gli ampi spazi del porta bagagliaio per i sacchi dei bastoni ferri  golf, come ci hanno fatto osservare il nuovo direttore  Marco Cerilli  assieme ad dei giovani e non golfisti soci del circolo del golf Marina di Velka a Tarquinia( Vt). Per guardarla dall’interno possiamo dire che è grande e spaziosa ma molto semplice nel suo tessuto  ci si può accavallare le gambe  per le due postazione ma la quinta persona dovrà essere o un bambino  perché il tunnel centrale darebbe fastidio per le gambe di un adulto.  Il portabagagliaio è enorme e si può abbassare per acquisire altro spazio in altezza si vede una luce ai lati ed all’interno in un involucro una rete per poter fermare oggetti nel bagaglio. Il pronto soccorso e prodotti per il cambio ruota e sicurezza esterna con il gilet giallo. Per quanto riguarda chi  acquista questa vettura e ha una famiglia è perfetta, ma a mio giudizio il sistema isofix per l’ancoraggio dei seggiolini e la messa di questo è un po’ difficile trovare ed inserire.  Mancanza di bocchette dell’aria nei sedili posteriori al centro, inoltre si trova solo una presa  12 v, avremmo voluto più una Usb. La strada è lunga, percorsi con salite e discese, abbastanza importanti. Curve  a gomito nelle strade di montagna, eppure la vettura si trova a suo agio. Avendo  un motore Diesel, che da potenza, eppure la vettura in nostra dotazione ha anche l’animo sportivo. Usando  il drive mode selezionando se si vuole una guida sportiva e/o normale. Nella guida sportiva la vettura si abbassa e mentre la proviamo sentiamo il suo  potenziale sportivo!  La  velocità!  Ma  certamente  in una strada  a scorrimento veloce entro i limiti di velocità 90km/orari,  o sulla  autostrada dove si può andare fino a 130 km/orari.  Dato che non abbiamo scelto di fare i nostri viaggi in autostrade, per ammirare i vari panorami e fare soste in aree verdi e/o paesi.  Il  viaggio da Milano fino a Viareggio dove sostiamo per la stanchezza, in un hotel. Perché partiti nel primo pomeriggio da Milano. Quando si aprono le cinque portiere, sono ben insonorizzate perché  sono completamente ricoperte della bordatura delle  guarnizioni in gomma sia nella  porte che nella parte della vettura che aderiscono perfettamente.  Ottimo livello  suono delle chiusure porte. La mattina dopo, fatta la colazione, si passa attraverso la cittadina famosa  di Viareggio ( Lucca ), facendo una strada per raggiungere la strada litoranea. Quando  attraversiamo la zona della  darsena  della cittadina di  Viareggio antica dei costruttori di Yacht cantieri navali del lusso, ammirando il design dei vari yacht che erano pronti per i famosi clienti  mondiali.   Per quanto riguarda le ruote per la vettura in prova per il test drive abbiamo avuto quelle di 18 pollici della azienda Hankook 235/ 55r 18 outside. Il pneumatico Ventus Prime3 K125 è uno pneumatico ad alte prestazioni prodotto da Hankook. È progettato per veicoli passeggeri e SUV e offre un’eccellente maneggevolezza e controllo sia su strade asciutte che bagnate. Il disegno asimmetrico del battistrada del pneumatico con tre nervature principali e blocchi di spalla ad alta aderenza fornisce maneggevolezza, frenata e stabilità in curva affidabili. Il pneumatico utilizza una mescola di silice avanzata che offre un buon equilibrio tra prestazioni sul bagnato e sull’asciutto, fornendo al contempo un’eccellente efficienza del carburante. Il pneumatico Ventus Prime3 K125 è inoltre dotato di un filo di tallone senza giunture e di una carcassa ad alta rigidità che offrono un eccellente comfort di guida e una riduzione del rumore della strada. Nel complesso, lo pneumatico offre un’eccellente combinazione di prestazioni, efficienza del carburante e comfort, rendendolo una scelta popolare tra i conducenti che cercano uno pneumatico per tutte le stagioni di alta qualità.

Perché comprarla? Chi ama il vecchio stile ed i motori endotermici e più precisamente i diesel è il suo mondo fin quando avrà  fine la vettura.  La sicurezza! Lo spazio interno. Lo spazio del bagagliaio. Le ottime ruote che contribuiscono al risparmio carburante e della stabilità sia in asciutto che nel bagnato. Il prezzo è giusto per la vettura in prova.  Bello il colore dandy blue.  Per chi ama il cambio manuale.  La bella visione dall’alto. La manovrabilità sia in città che nel viaggio. Bello il nuovo design e del suo look esterno. Anche i sistema luce li trovo diversi dal solito scenografici.  E perché no?  Non è hybrid in primis.  Avremmo scelto per cambio automatico.  Sensori di parcheggio anteriori e posteriori ed il sistema dell’angolo cieco sui specchi retrovisori esterni. Inoltre  poca tecnologia nel display mancante del navigatore e di altri sistemi infotainment solo con il nostro smartphone. Avremmo voluto più grande il serbatoio troppo pochi 47 litri.  Buon viaggio in diesel non solo nel vecchio mondo ma soprattutto nel futuro, certo fin che morti o fine non ci lasci.  La vettura! Grazie alla Ex Ssangyong ora KgMobility che ha riportato con la new entry questo modello simbolo di un epoca, sperando che diventi un nuovo simbolo di innovazione e style. Bene la buona volontà!

 

 

 

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy