PUBBLICITA'

patrizia pierbattista e garage italia e hertz e la spiaggina fiat
PUBBLICITA' CHIAMA SUBITO! 3288862722 THE WOGUE.NET STUDIOPR
L'OREAL SUBLIME SUN NEW!!!!!
 NEW ENTRY
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET La Sponda

SCARICA LA RIVISTA ! -->      Scarica la rivista!

                                                                                           the wogue.net il blog                                         

 

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE XI ANNO. MESE  LUGLIO 2019BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 LA START-UP E SITO D'INFORMAZIONE A CARATTERE GRATUITO  INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 DA PATRIZIA PIERBATTISTA & MIRELLA PIERBATTISTA & GIULIANA MATTEUCCI 
                                                                                                                                                                whatsup the wogue.net +393288862722                                                                                        
 
 
Risultati immagini per logo golf people   motori 360 TONY COLOMBA  Risultati immagini per nikon nital italia
                                                                                  
 

MOTORS & GO... TUTTE LE NEWS DEL MESE DI LUGLIO 2019

1 luglio 2019
MOTORI & C.
MOTORS & GO...
TUTTE LE NEWS
DEL MESE DI LUGLIO 2019 
THEWOGUE.NET AUTO NEWS
NEWS
donate nowdonazione the wogue.net

PER DONAZIONI:

 

IBAN IT65J0305801604100320249689 A CHEBANCA!

patrizia pierbttista By Patrizia Pierbattista
redazione.thewogue.net@gmail.comredazione.thewogue.net@gmail.com
flash fotografico the wogue.net linda eyesFoto  e video by Linda Eyes Studiopr/TheWogue.net

Risultati immagini per hyundai kona ibridaHYUNDAI PRESENTA LA NUOVA KONA HYBRID: IL SUV COMPATTO IBRIDO È GIÀ IN VENDITA

Nuova #hyundai #konahybrid amplia l'offerta del brand nel segmento B-SUV in Europa, in cui sono già oltre 120.000 le KONA vendute dal lancio

·Con il nuovo SUV compatto #ibrido, #hyundai risponde alla crescente domanda di Sport Utility Vehicles con motorizzazioni alternative

·Nuova #hyundai #konahybrid offre il carattere distintivo e audace del modello di successo insieme a un efficiente powertrain full-hybrid

·Grazie all'offerta lancio, nuova #konahybrid è già acquistabile in Italia a un prezzo promozionale di 23.550 euro – #hyundai amplia la gamma di successo Kona presentando la nuova #konahybrid, che rafforza l'offerta del brand nel segmento SUV, già particolarmente apprezzata nelle versioni con motori a combustione, mild hybrid e a zero emissioni.

CONTINUA CON LE NEWS AUTOMOTIVE...


Risultati immagini per hyundai kona ibrida Hyundai #konahybrid rappresenta un'estensione naturale della pluripremiata gamma Kona, e risponde alla crescente domanda da parte dei clienti di soluzioni di mobilità sostenibile insieme alle qualità degli Sport Utility Vehicles. Oltre al caratteristico design audace, la nuova Kona in versione ibrida offre un powertrain full-hybrid e numerosi miglioramenti dal punto di vista della tecnologia: i nuovi servizi di connettività Blue Link® si sommano a funzionalità di infotainment allo stato dell'arte e ai più avanzati sistemi di sicurezza attiva e di guida assistita.

La storia di #hyundai Kona – il cui nome deriva da un incantevole distretto di Big Island (Hawaii) – è cominciata nel 2017 con il lancio sul mercato europeo del primo B-SUV del brand. Alle versioni benzina e diesel, si è aggiunta a metà del 2018 la Kona Electric, il primo SUV compatto #hyundai completamente elettrico. Dall'arrivo sul mercato a oggi, sono oltre 120.000 gli esemplari di Kona venduti solo in Europa.

Risultati immagini per hyundai kona ibrida"Hyundai offre la più ampia gamma di powertrain sul mercato, e con il lancio di Nuova #hyundai #konahybrid forniamo oggi ai consumatori europei ancor più scelta in termini di mobilità sostenibile"– ha commentato Andreas-Christoph Hofmann, Vice-President Marketing e #prodotto di #hyundai Europa. "In aggiunta al design ricercato e all'efficiente propulsore #ibrido, i clienti potranno contare su innovative tecnologie di connettività".La vincente famiglia #hyundai Kona.La famiglia #hyundai Kona ha superato le aspettative dei consumatori europei, e durante il primo anno dall'arrivo sul mercato ha catturato l'attenzione di nuovi gruppi di clienti rafforzando la posizione del brand nella sempre più importante categoria dei SUV compatti. Inoltre, l'enorme richiesta di Kona Electric a livello mondiale ha oltrepassato persino le stesse aspettative di #hyundai.Risultati immagini per hyundai kona ibrida

In aggiunta al successo commerciale, Kona e Kona Electric hanno collezionato numerosi premi di rilievo globale nel corso degli ultimi 18 mesi, come il titolo di "Car of the Year 2019" della rivista spagnola ABC e l'iF Design Award per Kona. La versione elettrica si è fatta invece valere per le proprie doti di sostenibilità, con la nomina a 'The Greenest Car in Switzerland' agli Swiss Car of the Year Awards 2019 e quella a "Car of the Year 2018" agli Next #green Car Awards del Regno Unito.In Italia, Kona Electric ha vinto la sfida dell'efficienza nella prima comparativa fra i sei modelli a batteria più venduti, condotta da Motor1.com.Un'estensione naturale della gamma. Dopo il recente reveal della Nuova IONIQ, #konahybrid rappresenta un passo logico nell'estensione della gamma a zero e basse emissioni di #hyundai, che punta a rendere la mobilità sostenibile disponibile e accessibile a tutti. Nuova #hyundai #konahybrid è caratterizzata dal motore a quattro cilindri Kappa 1.6 GDI a iniezione diretta, capace di erogare fino a 105 CV e 147 Nm di coppia, a cui si affianca un motore elettrico a magneti permanenti che eroga 43,5 CV (32 kW) e 170 Nm di coppia massima. Il powertain elettrico è alimentato da una batteria a ioni polimeri di litio da 1,56 kWh con performance di carica e scarica di riferimento, che ottimizzano l'output dalla batteria ad alto voltaggio e permettono una rapida rigenerazione di energia. Nella combinazione di motore elettrico e propulsore a combustione interna, #konahybrid sviluppa una potenza massima di 141 CV (103,6 kW) e fino a 265 Nm di coppia massima, per un'esperienza di guida dinamica e coinvolgente. Innovazioni tecnologiche con Blue Link® Nuova #hyundai #konahybrid è equipaggiata con #hyundai Blue Link®, un sistema di connettività per veicoli che utilizza una tecnologia telematica incorporata, così da permettere ai guidatori di gestire direttamente da remoto, tramite app, l'apertura e la chiusura centralizzata. Il sistema Audio Video Navigation presenta un display da 10,25 pollici con capacità di riconoscimento vocale cloud-based in sei lingue (solo con Blue Link) e funzionalità 'split', con la possibilità di personalizzare lo schermo per visualizzare due diverse versioni di schermate e modificare icone e widget. Scegliendo il sistema di infotainment di serie con schermo touch da 7'', i clienti potranno usufruire comunque della compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay. Inoltre, #hyundai #konahybrid integra di serie i LIVE Services quando è presente il navigatore: il servizio – che offre informazioni su meteo, traffico, autovelox (ove consentito legalmente), parcheggi e punti d'interesse sempre aggiornate – è offerto in abbonamento gratuito per i primi 5 anni. Un grande schermo integrato nel cruscotto presenta al guidatore una serie di grafiche dedicate al sistema #ibrido, mentre il sistema di connettività si completa su richiesta da un head-up display combinato, che proietta le informazioni utili al livello dello sguardo del guidatore riducendo al minimo le distrazioni. Disponibile anche la base di ricarica wireless per smartphone (standard Qi), che consente ai passeggeri di ricaricare comodamente i telefoni compatibili durante il viaggio. Design interno aggiornato e confortevole Oltre alle novità in termini di connettività, #hyundai #konahybrid è caratterizzata da un pacchetto dedicato di colori per gli interni, con dettagli bianchi intorno alle bocchette d'areazione e alla leva del cambio che fanno da contrasto al nero lucido scelto per inserti sul volante, maniglie e contorni delle bocchette e al profilo grigio. Di serie sugli allestimenti di ingresso i sedili in tessuto nero con cuciture bianche, ma i clienti potranno optare anche per i sedili in misto pelle-tessuto o in pelle, con dettagli a contrasto in bianco. Rimangono selezionabili anche i nuovi pacchetti di colori già disponibili su Kona – arancione, lime e rosso – il cui tono viene ripreso sulle cornici delle bocchette d'areazione, intorno al pomello del cambio e al pulsante di avviamento, come nelle cuciture di sedili e volante. Tutte le opzioni di colore sono accompagnate dalla scelta del tetto a contrasto nero. Inoltre, i pacchetti rosso e lime sono ordinabili con le cinture in tinta, le maniglie e gli inserti sul volante traforato in nero lucido. Il comfort a bordo di #hyundai #konahybrid è garantito inoltre da equipaggiamenti come il volante riscaldato, i sedili anteriori riscaldati e raffrescati (i sedili con regolazione manuale sono riscaldati) e i sedili posteriori riscaldati, entrambi regolabili elettricamente. Design esterno caratteristico Hyundai #konahybrid eredita tutto lo stile espressivo e il carattere di #hyundai Kona, con l'iconica 'Cascading Grille' del brand e le luci anteriori su due livelli disponibili con tecnologia full-LED. In aggiunta all'accostamento di colori di lancio – Blue Lagoon con tetto a contrasto nero – i clienti possono scegliere fra 26 combinazioni alternative per personalizzare l'auto in base al proprio stile, mentre nuovi cerchi da 16 o 18 pollici con design dedicato donano a #hyundai#konahybrid un look del tutto personale.

Risultati immagini per hyundai kona ibridaPacchetto di sicurezza aggiornato Per un'esperienza di guida ancora più confortevole e sicura, #hyundai #konahybrid è equipaggiata con il completo pacchetto di tecnologie #hyundai SmartSense, capaci di monitorare l'area intorno al veicolo per proteggere gli occupanti da potenziali pericoli. Il pacchetto include sistemi come Frenata Automatica di Emergenza con Riconoscimento Pedoni e Ciclisti e, su richiesta, lo Smart Cruise Control (SCC) con Stop & Go – che mantiene una distanza preimpostata per fermare il veicolo e farlo ripartire automaticamente in base alle condizioni del traffico (se la fermata dura meno di tre secondi). Il Mantenimento Attivo della Corsia, anch'esso su richiesta, si affianca al SCC e mantiene il veicolo al centro della corsia di marcia, riducendo lo stress e aumentando la sicurezza alla guida durante le ore di punta. Allo stesso tempo, il Rilevatore dei Limiti di Velocità utilizza la camera frontale e le informazioni ricevute dal sistema di navigazione per riconoscere i limiti di velocità e riprodurli in tempo reale. Completano il quadro dei sistemi di sicurezza il Rilevatore dell'Angolo Cieco, l'Avviso di Possibili Urti Posteriori, il Rilevamento della Stanchezza del Conducente e la Gestione Automatica dei Fari Abbaglianti. Nuova #hyundai #konahybrid è equipaggiata con il freno di stazionamento elettrico, di serie, comodamente attivabile e disattivabile tramite un pulsante.

Risultati immagini per Å¡koda mountiaqŠKODA presenta la concept car MOUNTIAQ progettata dagli studenti della Vocational School

 

›     Basata su KODIAQ con carrozzeria pick-up, combina fruibilità e design

›     Il design innovativo, gli effetti di luce e le nuove funzioni Simply Clever sono i punti di forza della sesta “Student Concept Car”

›     Il progetto evidenzia l’elevato livello tecnico della ŠKODA Vocational School

Trentacinque praticanti della ŠKODA Vocational School dopo otto mesi di lavoro intenso hanno presentato il progetto di pick-up basato su ŠKODA KODIAQ, a cui hanno attribuito il nome ŠKODA MOUNTIAQ. Il veicolo, in colore Sunset Orange, sfoggia peculiarità quali la barra luci posizionata sul tetto e un frontale caratteristico che include verricello, bull-bar e fari speciali. Per la sesta volta consecutiva, il progetto mostra le abilità tecniche degli apprendisti.Un totale di 35 apprendisti ŠKODA provenienti da diversi settori, tra cui sei ragazze, sono stati coinvolti nella creazione e produzione di ŠKODA MOUNTIAQ. La realizzazione della sesta Student Car ha impiegato otto mesi di lavoro. Durante il corso del progetto, gli apprendisti hanno ricevuto il supporto dei loro istruttori e degli esperti ŠKODA provenienti da dipartimenti di Design, Produzione e Sviluppo Tecnico.Carsten Brandes, Responsabile di ŠKODA Academy, sottolinea “Come nelle edizioni precedenti, ŠKODA MOUNTIAQ dimostra competenze tecniche e abilità eccezionali dei nostri studenti. Anno dopo anno, il loro lavoro è prova dell’eccellente qualità di training professionale della nostra Vocational School”.

Il nome ŠKODA MOUNTIAQ trasmette lo spirito di avventura off-road, combinando l’appeal di un veicolo di stile moderno con la straordinaria comodità quotidiana di un pickup. La parte posteriore di questo veicolo spettacolare sfoggia la scritta ŠKODA in lettere, un elemento di design introdotto in Europa con i nuovi modelli SCALA e KAMIQ. Più di 2.000 ore di lavoro intenso in otto mesi.Gli studenti hanno iniziato a lavorare al progetto nell’autunno 2018. “Fabbricare ŠKODA MOUNTIAQ con le nostre mani è stata un’opportunità unica per ognuno di noi, che ci ha permesso di usare capacità teoriche in un contesto pratico”, dice Petr Zemanec.  Dopo aver finalizzato il design, la produzione è iniziata a gennaio. Assemblaggio e verniciatura sono stati eseguiti contemporaneamente. Dopo aver rinforzato la struttura, è stato rimosso il tetto originale e sono stati fabbricati pannelli per cabina, finestrini laterali e vetro posteriore. L’area dietro la cabina di ŠKODA MOUNTIAQ include un piano di carico con portaoggetti nascosto. Gli studenti hanno sagomato le portiere, per far sì che si abbinassero alle proporzioni maggiori del veicolo. Rivisti anche i paraurti anteriore e posteriore. Una delle più grandi sfide del progetto è stata l’integrazione di un portellone posteriore completamente funzionante.ŠKODA MOUNTIAQ è la prima Student Car basata su ŠKODA KODIAQ. Lunga 4.999 millimetri, larga 2.005 millimetri e alta 1.710 millimetri ha un passo lungo 2.788 millimetri e pesa 2.450 kilogrammi. Per potenziare le capacità off-road, gli apprendisti hanno aumentato l’altezza libera dal suolo a 29 centimetri, montando cerchi da 17” Rockstar II e pneumatici speciali off-road. Le nuove ruote hanno inoltre aumentato la carreggiata di tre centimetri. MOUNTIAQ è spinto da un 2.0 TSI che eroga 190 CV. Risultati immagini per Å¡koda mountiaq

Verricello anteriore, effetti creativi di luce e verniciatura Sunset Orange.ŠKODA MOUNTIAQ cattura l’attenzione grazie ai grandi pneumatici, allo snorkel e al verricello anteriore incorniciato dal bull-bar. Il verricello e la sua struttura specificatamente pensata, sono stati costruiti per resistere agli ostacoli più difficili in off-road. Particolare attenzione è stata riservata all’illuminazione. Oltre alla barra luminosa sul tetto, anche la calandra di ŠKODA MOUNTIAQ e il logo sul cofano sfoggiano effetti luminosi. Le portiere anteriori proiettano il logo ŠKODA sulla strada, e la sezione anteriore del pick-up sfoggia nuovi fari fendinebbia. Come in passato, gli apprendisti hanno dimostrato la loro inventiva aggiungendo piccoli ma ingegnosi dettagli, tra questi il logo luminoso ŠKODA sul tetto, progettato interamente da loro, il frigorifero integrato, ornamenti creati con stampante 3D per il mozzo e due walkie-talkie integrati. Una caratteristica speciale creata dalla classe di quest’anno è il logo ideato per ŠKODA MOUNTIAQ: un veicolo di fronte alla sagoma di una montagna. Ricamato in arancione sullo schienale dei sedili anteriori è in tinta con la vernice esterna e con i dettagli posti sul volante e sul cambio.Essendo autenticamente ŠKODA, MOUNTIAQ – come ogni modello di serie – presenta le tipiche soluzioni Simply Clever, quali l’imbuto integrato all’imboccatura del serbatoio per il liquido lavavetri. Gli studenti hanno aggiunto un sistema audio speciale all’infotainment Columbus: gli speakers da 320 watt sono stati implementati con amplificatori di 2000 watt e subwoofer da 2000 watt.Sia gli studenti sia ŠKODA AUTO traggono vantaggio dal progetto Student Concept Car MOUNTIAQ è il risultato della sesta edizione del progetto, in cui agli studenti più validi provenienti dalla ŠKODA Vocational School è data l’opportunità di sviluppare una propria concept car. Come parte di questo progetto, gli apprendisti hanno prima ideato e poi costruito il loro veicolo – opportunità unica di applicare e affinare le competenze acquisite. Particolarmente entusiasmante per questi “professionisti in erba” è la collaborazione ravvicinata con esperti interni, provenienti dai dipartimenti tecnico, produzione e design. Ma non sono solo gli apprendisti a trarne vantaggio. ŠKODA infatti potrà trarre vantaggio dalla presenza di giovani dipendenti qualificati e a ogni studente sarà proposta una posizione di lavoro in azienda a conclusione degli studi. La prima Concept Car, realizzata dagli studenti nel 2014, era una versione a due posti di ŠKODA CITIGO, denominata CITIJET. Fu seguita da FUNSTAR, una ŠKODA FABIA pick-up e ATERO, un coupé basata su ŠKODA RAPID SPACEBACK. Nel 2017, gli apprendisti hanno usato nuovamente ŠKODA CITIGO come base per costruire l’elettrica ELEMENT. La quinta è stata SUNROQ, nel 2018, una decappottabile basata su ŠKODA KAROQ.

Risultati immagini per Å¡koda mountiaq

A NUOVA DEFENDER COMPLETA I TEST E SUPPORTA IL PROGRAMMA AMBIENTALISTA DI TUSK TRUST

  • Risultati immagini per LANDE ROVER LA NUOVA DEFENDER TEST Testata da esperti: la Nuova #defender ha affrontato le prove più severe a fianco di Tuskoperando per la conservazione dei leoni in Kenya
  • Più forte che mai: Il prototipo, riconoscibile per l'esclusiva livrea, è stato impiegato dai manager dell'organizzazione ambientalista a supporto delle operazioni per la salvaguardia dei 14 .000 ettari della Riserva di Borana.
  • Capacità inarrestabile: la Nuova #defender ha trainato i rifornimenti necessari e guadato fiumi monitorando i branchi di leoni
  • Partner affidabili: Land Rover è da quindici anni partner ufficiale dell'organizzazione ambientalista Tusk Trust; il 2019 è l'anno del leone, e si vuole metterein luce il declino di questa specie in Africa
  • Questo il video per vedere i test della Nuova #defenderhttps://youtu.be/pXWoCIoYcjkRisultati immagini per LANDE ROVER LA NUOVA DEFENDER TEST RISERVA BORANA

4 giugno 2019 - La nuova Land Rover #defender si avvicina alla produzione, dopo aver completato un severo programma di test nelle operazioni di protezione dei leoni, condotte in #Kenya dal Tusk Trust.

Un prototipo della #defender, munito di snorkel e caratterizzato da una una livrea ispirata dallo specifico #ambiente, ha partecipato alle operazioni del Trust nei 14.000 km della Riserva di Borana, monitorando gli animali muniti di radiocollare e trasportando i rifornimenti.Risultati immagini per LANDE ROVER LA NUOVA DEFENDER TEST RISERVA BORANA

Questo particolare programma ha consentito agli esperti operativi del Tusk Trust di sottoporre lanuova #defender ad una serie di test relativi a situazioni di vita reale, effettuati guardando fiumi, trascinando carichi pesanti, affrontando i terreni più impegnativi.

La nuova #defender è stata usata anche per la sostituzione di un radiocollare difettoso appartenente ad un leone maschio, sedato a breve distanza dallo spazio di sicurezza della vettura.

La riserva di Borana include pianure, piste con solchi profondi, forti pendenze rocciose, rive fangose e folte foreste, che hanno consentito alla nuova #defender di mettere in mostra tutta la sua gamma di inarrivabili capacità.

Nick Collins, Engineering Vehicle Line DirectorJaguar Land Rover dichiara:Risultati immagini per LANDE ROVER LA NUOVA DEFENDER TEST RISERVA BORANA

Siamo ad uno stadio avanzato della fase di test e sviluppo della nuova #defender. Il lavoro con gli amici del Tusk Trust in #Kenya ci ha permesso di raccogliere dati importanti sulle prestazioni.

La riserva di Borana comprende ogni specie di terreni difficili che ne fanno il luogo perfetto per provare all'estremo le qualità all-terrain della nuova #defender.”

Land Rover è da 15 anni Partner ufficiale del Tusk Trust che gestisce il programma mirato a mettere in luce la situazione dei leoni in Africa. Tre quarti della popolazione dei leoni del continente sono in declino ed oggi i rinoceronti bianchi e neri sono più numerosi dei leoni africani. Meno di 20.000 leoni sopravvivono nel mondo, rispetto ai 200.000 del secolo scorso.

Charles Mayhew MBE, Chef Executive di Tusk Trust dichiara: Questo per il Tusk Trust è l’Anno del Leone. Miriamo a far conoscere il declino della popolazione dei leoni in Africa. Fortunatamente nella riserva di Borana abbiamo un certo numero di branchi. Seguirli e monitorarli in questo #ambiente vasto e selvaggio è vitale per la loro protezione e per ridurre i conflitti con le comunità vicine. La nuovaDefender si occupa di tutto, dal guado dei fiumi alle salite rocciose. “L'iniziativa è sostenuta anche dalla DHL, partner logistico di Jaguar Land Rover che contribuisce a celebrare il 2019 come l’Anno del Leone.Risultati immagini per LANDE ROVER LA NUOVA DEFENDER TEST RISERVA BORANA

 

PEUGEOT E-LEGEND CONCEPT AL CORNCORSO DI ELEGANZA DI VILLA D'ESTE

Risultati immagini per villa d'este concorso d'eleganza 2019La noia non fa parte del nostro DNA e autonomo non deve far rima con monotono: #peugeot espone #elegend CONCEPT nell’ambito del prestigioso concorso di eleganza di Villa d’Este. L’evento festeggia quest’anno la sua Novantesima edizione e si svolge sulle rive del lago di Como dal 24 al 26 maggio 2019.

PEUGEOT #elegend CONCEPT è il manifesto tecnologico di #peugeot per la mobilità del futuro, un futuro entusiasmante. Reinterpretando in chiave moderna il #design emblematico di una icona della produzione #peugeot di fine anni 60, questa proiezione nel futuro dell’automobile esalta i geni e l’eleganza della tradizione della Casa del Leone.

PEUGEOT #elegend CONCEPT esalta il DNA del Marchio fondendo la tradizione con le tecnologie più avanzate dell’universo automobilistico. #peugeot dimostra che un veicolo iper-tecnologico può avere i tratti di un veicolo alquanto desiderabile. #UNBORING THE FUTURERisultati immagini per villa d'este concorso d'eleganza 2019 PEUGEOT

La scelta della configurazione coupé per un veicolo a guida autonoma esalta le esperienze di guida adottando codici molto moderni, un ingombro e proporzioni assolutamente realistiche e concrete.

Iscritto nella categoria “concept-car e prototipi” del concorso di eleganza, #peugeot #elegend CONCEPT sfoggerà le sue linee filanti e il suo #design da Coupé moderno in mezzo alla quintessenza delle automobili da collezione.

Gilles Vidal, Direttore del #design #peugeot, e Matthias Hossann, responsabile delle concept-car, avranno il piacere di guidare #peugeot#elegend CONCEPT durante le parate tra Villa Erba e Villa d’Este.Risultati immagini per villa d'este concorso d'eleganza 2019 PEUGEOT

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy