PUBBLICITA'

www.bebarcoantico.it
BEBARCOANTICO ASCOLI PICENO
  PUBBLICITA' CHIAMA SUBITO! 3288862722 THE WOGUE.NET STUDIOPR
L'OREAL SUBLIME SUN NEW!!!!!sanpellegrino aranciata amare che rinfresca nelle giornate calde!
 NEW ENTRY
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET La Sponda

SCARICA LA RIVISTA ! -->      Scarica la rivista!

                                                                                           the wogue.net il blog                                         

 

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE X ANNO. MESE  DICEMBRE  2018BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 LA START-UP E SITO D'INFORMAZIONE A CARATTERE GRATUITO  INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 DA PATRIZIA PIERBATTISTA & MIRELLA PIERBATTISTA & GIULIANA MATTEUCCI 
                                                                                                                                                                whatsup the wogue.net +393288862722                                                                                        
 
 
   motori 360 TONY COLOMBA
 

HEWOGUE.NET:MOTOR'S & GO: NEWS DAL MONDO AUTOMOTIVE MAGGIO 2018

1 maggio 2018
MOTORI & C.
  THEWOGUE.NET:MOTOR'S & GO:
NEWS DAL MONDO AUTOMOTIVE
MAGGIO 2018
Risultati immagini per news GIF ANIMATI
THEWOGUE.NET AUTO NEWS
donate nowdonazione the wogue.net

PER DONAZIONI:

 

IBAN IT65J0305801604100320249689 A CHEBANCA!

patrizia pierbttista By Patrizia Pierbattista
redazione.thewogue.net@gmail.comredazione.thewogue.net@gmail.com
flash fotografico the wogue.net linda eyesFoto  e video by Linda Eyes Studiopr/TheWogue.net
Italia. IMMATRICOLAZIONI AUTO A MARZO -5,7%

L’incertezza politica del risultato elettorale condiziona le vendite.Perdita a doppia cifra per il canale dei privati

Oltre 90.000 le immatricolazioni a ridosso della Pasqua. Le Associazioni della filiera si presentino unite al nuovo Governo.

Roma, 3 aprile 2018 – Secondo i dati diffusi dal CED del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a marzo le immatricolazioni di autovetture nuove sono state 213.731, con una diminuzione di -5,7% rispetto alle 226.780 di marzo 2017. Il primo trimestre segna di conseguenza un -1,5%, con 574.130 auto immatricolate rispetto alle 583.162 di gennaio-marzo 2017. Tra i canali di vendita, a marzo si conferma il calo delle immatricolazioni a privati (-14,4%) e la crescita delle immatricolazioni a società (+6,7%) e a società di noleggio (+4,8%). Negli ultimi tre giorni del mese è stato immatricolato oltre il 43% del totale.
CONTINUA CON LE NEWS AUTOMOTIVE....

MINI EYESHADOW NIYO&CO. BELLEZZANiyo & co. Mini Eyeshadow. I piccoli nella vostra borsa per gli occhi  per darvi un intenso e profondità colore. In questa occasione mettiamo in chiaro o in scuro o semplicemente 03 Warn Bronze il vostro sguardo con la linea dei colori make up occhi.

 
 
FEDERAUTO “Il mercato reale di marzo 2018 - dichiara Adolfo De Stefani Cosentino, neo eletto Presidente di Federauto, l’Associazione che rappresenta i Concessionari auto di marche nazionali ed estere, aderente a Confcommercio Imprese per l’Italia - è stato pesantemente influenzato dalla fase elettorale e dalla  situazione di grande incertezza che ci lasciano le urne. A risentirne maggiormente il canale dei privati che, con una flessione a doppia cifra rispetto allo scorso anno, certifica la fase di riflessione del mercato dando corpo alla più classica delle riduzioni di propensione agli acquisti legata al ciclo della politica”.

Aggiunge De Stefani Cosentino “A parte la considerazione che quest’anno a marzo abbiamo avuto un giorno lavorativo in meno, registriamo che il nostro settore si è surrogato al calo di attività correlato al ponte pasquale, visto e considerato che al 25 del mese le immatricolazioni segnavano un ritardo del 18,78%”.

Secondo l’Osservatorio di mercato di Federauto, sulla base dei dati del CED del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, negli ultimi tre giorni del mese di marzo sono state registrate oltre 90.000 immatricolazioni di autovetture nuove. E’ interessante evidenziare che secondo le elaborazioni condotte da Dataforce, le autoimmatricolazioni di case e concessionari sono stimate in oltre 31.000 con una percentuale pari a circa il 14% del totale.

Conclude De Stefani Cosentino “Oggi non possiamo che auspicare un accordo fra le forze politiche per garantire al Paese un Governo in grado di realizzare una politica economica espansiva mirata alla crescita dei consumi. L’auto ha svolto un ruolo importante per portare il Paese fuori dalle secche e pensiamo che le Associazioni della filiera automobilistica, tutte insieme, abbiano le competenze e le idee per supportare l’azione di un Governo che voglia far crescere l’economia”.

 

Il 14 aprile, a Roma, in occasione della gara inaugurale del campionato di Formula E nella Capitale, fa la sua première ufficiale il trofeo smart EQ fortwo e-cup. Una parade a zero emissioni lungo il tracciato cittadino della Città Eterna per presentare il primo monomarca italiano 100% elettrico. Un’intensa stagione, articolata su cinque gare, che prenderà ufficialmente il via il 24 giugno a Misano per alternarsi poi sulle piste di Vallelunga e del Mugello e sui tracciati cittadini di Torino e Milano. smart EQ fortwo e-cup nasce per esaltare il piacere della guida elettrica e vedrà sulla griglia di partenza 16 vetture preparate ed omologate per le competizioni. Un nuova, coinvolgente porta d’ingresso al mondo del motorsport che riesce a coniugare divertimento e competizione, accessibile anche ai tanti giovani che cercano un’occasione per entrare nel circus delle competizioni, a partire dai 16 anni di età. L’organizzativa del trofeo smart è affidata al team di LPD, che vanta una lunga esperienza nel mondo del motorsport e da diversi anni impegnato nella gestione dell’attività dell’AMG Driving Academy Italia.

La rivoluzione della mobilità elettrica parte da città come Roma, dove una tradizione lunga secoli di storia incontra oggi l’innovazione della mobilità del futuro. E non poteva esserci contesto migliore per presentare ufficialmente il trofeo smart EQ fortwo e-cup. Roma rappresenta, infatti, la città che più di ogni altra al mondo ha adottato la regina delle citycar e l’habitat ideale per realizzare le smart city del futuro.

La sfilata del 14 aprile, in occasione della gara inaugurale del dell’ABB FIA Formula E Championship, aprirà ufficialmente il trofeo smart EQ fortwo e-cup. Cinque appuntamenti, in autodromo e su tracciati cittadini, che vedranno sulla griglia di partenza 16 smart elettriche in versione race, opportunamente preparate secondo gli standard omologativi ACI Sport / FIA, per garantire i più alti livelli di sicurezza e il massimo divertimento per i partecipanti.

“smart interpreta la mobilità elettrica nella sua dimensione migliore: agilità e scatto per un piacere di guida senza compromessi ed a zero emissioni locali”, ha dichiarato Lucio Tropea, smart & innovative sales Senior Manager Italia. “Il trofeo smart EQ fortwo e-cup offre l’occasione di uscire dai contesti tradizionali per esaltare le qualità della smart EQ fortwo, il lato green di BRABUS.”

La prima delle cinque gare è prevista l’8 e 9 giugno sul tracciato cittadino di Torino, cui segue il 24 e 25 giugno la gara di Misano. Il 21 e 22 luglio si torna a correre in città sul tracciato di Milano. Chiudono la stagione i due appuntamenti di Vallelunga (15-16 settembre) e del Mugello (27-28 ottobre).

COME SPERATO la sicurezza auto è arrivata b: lʼeCall diventa obbligatoria

La chiamata dʼemergenza automatica ora è di serie per le ultime  automobili

 
Si chiama eCall, abbreviazione di "emergency call", ed è lʼultimo dispositivo di sicurezza che da ora diventa obbligatorio sulle automobili di nuova produzione nellʼUnione Europea. Dal 1 aprile, infatti, i sistemi di chiamata d'emergenza che si avviano in automatico in caso di incidente saranno montati, obbligatoriamente, sulle nostre vetture e sui veicoli commerciali leggeri.Un aiuto importante per affrettare i soccorsi in caso di incidenti gravi. In pratica il dispositivo eCall fa partire immediatamente la chiamata dʼaiuto al 112 - individuato come numero dʼemergenza europeo - e grazie alla localizzazione satellitare i soccorritori individuano subito il luogo preciso dell'incidente. Un aiuto concreto, che molti automobilisti già conoscono perché alcuni costruttori già propongono l'eCall tra le funzioni dei loro pacchetti di navigazione. Lo propose anche BMW ,sulle sue moto BMW, anche se per le due ruote lʼUnione Europea non ne ha ancora stabilito lʼobbligatorietà. Va da sé che il pulsante dell'eCall può essere attivato anche manualmente da un passeggero a bordo, in caso di sinistro in cui non abbia perso conoscenza.

   

 

Risultati immagini per hyundai kona le ieneAutomotive. Hyundai e Le Iene si uniscono in una partnership senza compromessi che punta sul coraggio di essere unici, esprimere la propria personalità e spingersi sempre oltre

·       Nuova Kona by Hyundai, insieme al best seller Tucson, sarà l’auto ufficiale del programma campione d’ascolti e accompagnerà Le Iene in giro per l’Italia durante le loro inchieste

·       La partnership Hyundai/Le Iene è stata realizzata da Publitalia Branded Entertainment - Divisione della Direzione Innovation - in collaborazione con RTI e Hyundai ItaliaRisultati immagini per hyundai kona le iene

 

6 aprile 2018 – Il coraggio di essere unici, di esprimere la propria personalità al di là dell’opinione comune, di fare le proprie scelte e di spingersi oltre lungo sentieri meno battuti, unendo carattere, stile e performance in un trinomio vincente. Questa la filosofia che accomuna due brand che non hanno certo bisogno di presentazioni: Hyundai e Le Iene.

A partire dal 4 Aprile, ogni mercoledì e domenica alle 21.10 su Italia 1, il quinto costruttore di auto al mondo e il programma d’infotainment campione d’ascolti si uniscono in una partnership senza compromessi.

La protagonista sarà la Nuova Kona by Hyundai - “il SUV compatto come lo volevi” - che, insieme al best seller Tucson, sarà l’auto ufficiale degli inviati in completo scuro e camicia bianca: l’integrazione del brand avverrà all’interno del programma sposando perfettamente i contenuti “edgy” e “politically scorrect” che, con ironia e irriverenza, sono ormai un marchio di fabbrica della trasmissione di Italia 1, premiata da ascolti in continua crescita.

Recentemente sbarcata sul mercato italiano, presto disponibile anche in versione completamente elettrica, Nuova Kona by Hyundai è un SUV compatto dal carattere fortemente distintivo che unisce stile e performance con la tecnologia più avanzata, resi disponibili per accompagnare le Iene in giro per l’Italia e realizzare le loro inchieste.

La partnership Hyundai/Le Iene è stata realizzata da Publitalia Branded Entertainment - Divisione della Direzione Innovation - in collaborazione con RTI e Hyundai Italia. La casa di produzione è RTI. Fondata nel 1967, Hyundai Motor Company fa capo a Hyundai Motor Group, che dal 2009 è stabile fra i 5 più grandi Costruttori mondiali, con oltre 7,2 milioni di auto vendute nel 2017. Hyundai, come singolo marchio, ha segnato una crescita nei volumi del 95% in 10 anni, arrivando a commercializzare nel 2017 4,5 milioni di esemplari su scala globale. Con 110mila dipendenti, Hyundai è presente in tutto il mondo con 8 stabilimenti produttivi e 7 Centri R&D: il complesso di Ulsan (Corea del Sud) è il più grande stabilimento al mondo, con 5 milioni m2 di superficie e 5.600 auto prodotte ogni giorno. In Europa, Hyundai conta 2 fabbriche (Nosovice in Rep. Ceca e Izmit in Turchia, capacità produttiva combinata: 600mila vetture/anno), 2.100 showroom e un indotto di 155mila posti di lavoro (tra occupazione diretta e indiretta). Secondo il ranking “Best 100 Global Brands 2017” di Interbrand, il marchio Hyundai, pur essendo il più giovane tra i top 10 brand automotive su scala globale, è quello che cresce più velocemente, occupando la 6° posizione tra i brand auto e la 35° posizione assoluta a livello mondiale, con un valore che supera i 13 miliardi di dollari. Nel 2013, Hyundai ha inaugurato la sede Hyundai Motorsport in Germania (Alzenau), rientrando dal 2014 nel Mondiale Rally WRC con il team guidato da Michel Nandan a bordo della i20 Coupe WRC sviluppata in-house. Nello sport, Hyundai è anche Partner Ufficiale di FIFA (dal 1999 e fino al 2022). In Italia, con una rete di 115 concessionarie, Hyundai si è consolidata al 3% del mercato nazionale, con circa 59mila esemplari venduti (dati UNRAE 2017). Oltre il 90% delle Hyundai commercializzate in Italia sono disegnate, sviluppate e costruite in Europa. Tutte le Hyundai vendute in Italia dispongono della garanzia Hyundai di “5 anni a Km illimitati” e del “Lifetime Mapcare” (aggiornamento delle mappe sui navigatori nativi).

La nostra incursione all'evento FORMULA E a Roma una sola giornata di gara, il 14 aprile sabato, ma con inizio dei lavori e fine dal 14 al 19 aprile,  (5 giorni per chiudere la strada e mettere i box e tribune, biglietteria, e altro e poi finita la gara il sabato rimuovere il tutto con il sollievo di alcuni cittadini italiani / commercianti del luogo chiusi per la manifestazione)  grande successo tra il pubblico,  e autorità come la sindaca VIRGINIA RAGGI ( con abito BLU  di RENATO BALESTRA  per il galà finale presso Villa Miani, PRINCIPE ALBERT I di ( principato di Monaco)   e la Principessa SARAH FERGUSSOS( GB). Per raccontare ,possiamo presentare un nostro nuovo collaboratore /fotografo Tony Colomba, che è stato presente all'evento, sia nei box che nel circuito per conto de THEWOGUE.NET BLOGZINE a voi lettori woguisti.  La nostra flotta si arricchisce di persone, e perciò siamo presenti in molti eventi nella nostra Italia, come questo evento internazionale di un global tour della formula E, che sta per energia pulita, bolidi elettrici, che nel quasi silenzioso percorso tra le strade della nostra capitale italiana ,Roma ha celebrato il nuovo circuito internazionale, e che per i prossimi cinque anni si  è riconfermata l'attesissimo FORMULA E, grazie al numerosissimi presenze del pubblico pagante , e della stampa sportiva internazionale interessata al questo nuovo elemento di gara su circuito stradale ( asfaltata dal comune di Roma sopra in alcuni tratti sopra i sanpietrini ,dopo evento tolto alcuni tratti ,mantenendo nella città di Roma molte buche / voragini ,in attesa di lavori?)  di una metropoli. Sembrava di stare presso le tribune gremite di MONTECARLO ( principato di Monaco) o di Monza , certo con la differenza dell' assenza del rumore di bolidi , che anche loro superavano i 200 all'ora, con il cambio gomme e automezzo nella metà corsa per la batteria elettrica.L'immagine può contenere: sMS

 

 

 

 

 

formula e roma 2018 foto tony colombaformula e roma 2018 foto tony colombaformula e roma 2018 foto tony colombaformula e roma 2018 eur foto tony colombaformula e roma 2018 eur foto tony colombafoto tony colomba eur formala e 2018 romatony colomba foto eur formula e 2018 roma eur

 

ford fiersta ecobooster 1.0 black 125 cv con interno coyote mini Nel nostro on the road tra le strade italiane troviamo un nostro amico Coyote, non avete capito male, è proprio un piccolo mini Coyote! Scusate! volevamo descrivervi il nostro test per l'apparecchio denominato Coyote mini con il testimonial Jean Alessi che la società francese ha aperto le porte di un mondo di tecnologia all'avamguardia con le community. Noi siamo salite su di una nuova  vettura "mini", insomma la Ford Fiesta 1.0 ecoboost 125 cv black che ci ha portate nelle vie di Viterbo con il suo ruggito da grintosa. Ecco alcuni scatti e video della nostra incursione nel mondo dell'auto attraverso un mini oggetto che capta e far conoscere il  nostro percorso dove potremmo trovare o incappare  in un autovelox sia fisso che portatile o incidenti.

ford fiesta 1.0 ecoboost 125 cv black con coyoteinterno ford fiersta black 1.0 ecobooster 125 cv con coyote mini

 nel nuovo millenium dove i social sono protagonisti sia nel male che nel bene  ecco ch un gruppo di Manager e tecnici qualificati sotto la guida del grande pilota di Formula 1,Jean Alessi, il Coyote è una guida tramite la comunity che si sintonizza nelle strade segnalando nel dispotivo che nella lora strada vi siano incidenti , deformazioni stradali, segnali stradali verticali, così l'azienda COYOTE  ci ha fatto pervenire il suo oggetto, e assieme alla Ford abbiamo testato su strada e autostrade del Lazio. Qui la prova su strada della Nuova Ford Fiesta 2018 versione titanium con motore Benzina .FORD FIESTA ECOBOOST 1.0 125 CV BLACKLa scheda tecnica dell’ottava generazione dell’utilitaria dell’ovale parla di una lunghezza pari a 4 metri e 04 (7 centimetri in più di prima), 1 metro e 74 in larghezza (2 centimetri in più) ed 1 metro e 48 in altezza (2 centimetri in meno). Invariato il passo a 2 metri e 49 centimetri. Il baule offre una capacità di carico pari a 292 litri, aumentabili fino a 1093 abbattendo gli schienali dei sedili posteriori.

Quattro gli allestimenti a listino nella Ford Fiesta 2018: Plus, Titanium, lo sportiveggiante ST-Line ed il lussuoso Vignale. Di serie per tutti airbag passeggero disattivabile, airbag laterali e per la testa, attacchi isofix, avviso uscita involontaria di corsia, clima manuale, computer di bordo, controllo antiarretramento in salita, limitatore di velocità, poggiatesta posteriori, radio mp3/usb/bluetooth, retrovisori elettrici riscaldabili, sedile di guida regolabile in altezza, sedile posteriore frazionato e volante regolabile in profondità ed altezza. L’allestimento Titanium aggiunge le finiture cromate su calandra e finestrini, i cerchi in lega, i fendinebbia, il bracciolo centrale tra i sedili anteriori, lo schermo del sistema di infotainment da 6.5 pollici con Sync 3 ed il sedile di guida con regolazione lombare. L’allestimento ST-Line si riconosce per i paraurti, le minigonne e lo spoiler più sportivi e pronunciati e può montare cerchi in lega da 18″ dal disegno specifico. L’allestimento Vignale offre finiture ancora più ricercate e rivestimento della plancia in pelle.INTERNO AUTO FORD FIESTA 1.0 ECOBOOST 125 CV
Marca Ford
Modello 1.0 EcoBoost 100CV 5 porte Titanium
Prezzo 15.750 €

CARROZZERIA

Carrozzeria Due volumi
Numero porte 5
Numero posti 5
Bagagliaio 290 / 974 dm3
Capacità serbatoio 42 litri
Massa in ordine di marcia 1.176 kg
Massa rimorchiabile max 900 kg
Lunghezza 397 cm
Larghezza 172 cm
Altezza 150 cm
Passo 249 cm

MOTORE

Motore 3 cilindri in linea
Cilindrata 998 cc
Alimentazione Benzina
Potenza max/regime 74 KW (100 CV) 6.000 giri/min
Coppia massima 170 Nm
Trazione Anteriore
Cambio Manuale
Marce 5

PRESTAZIONI

Velocità max 180 km/h
Accelerazione 0-100km/h 11,2 secondi
Omologazione antinquin. Euro 6
Emissioni CO2
105 g/km
 

FORD FIESTA INTERNI Evidenziando il nostro incontro con la vettura, FORD FIESTA che per rinnovare il suo successo mondiale che dura dal 1976 (17 milioni di unità vendute), la settima generazione della Ford Fiesta è stata completamente rinnovata e appare più "piantata a terra": guadagna infatti 7 cm in lunghezza (404 in totale, e 407 per la più sportiva ST-Line), e uno in larghezza (173 in tutto), mentre è più bassa di 2 cm (l’altezza adesso è di 148, e di 147 per la ST-Line). La linea dell’utilitaria Ford, comunque, non viene stravolta, pur sfoggiando una grigia anteriore ancora più ampia e grintosa, nonché luci posteriori a sviluppo orizzontale.INTERNO BAGAGLIO FORD FIESTATONY COLOMBA E FORD FIESTA

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy