PUBBLICITA'

PATRIZIA PIERBATTISTA SPIAGGINA HERTZ GARAGE ITALIA
PUBBLICITA' CHIAMA SUBITO! 3288862722 THE WOGUE.NET STUDIOPR
 
 

NEW ENTRY
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET 

SCARICA LA RIVISTA ! -->      Scarica la rivista!

                                                                                           the wogue.net il blog                                         

 

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE XII ANNO. MESE  GENNAIO  2021BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 LA START-UP E SITO D'INFORMAZIONE A CARATTERE GRATUITO  INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 DA PATRIZIA PIERBATTISTA & MIRELLA PIERBATTISTA & GIULIANA MATTEUCCI 
                                                                                                                                                                whatsup the wogue.net +393288862722                                                                                        
 
 
Risultati immagini per logo golf people   
                                                                                  
 

UN VIAGGIO INSOLITO ATTRAVERSO LE PIANTEORTOBOTANICO VITERBOPROBLEMATICHECOVID19

1 gennaio 2021
THE WOGUE.NET

IL ROSETO ORTOBOTANICO VITERBO

 

UN VIAGGIO INSOLITO…

ATTRAVERSO LE PIANTE…

ORTOBOTANICO VITERBO

PROBLEMATICHE COVID 19 INCLUSE

 

Di

Patrizia Pierbattista

&

Mirella Pierbattista

donate nowdonazione the wogue.net

PER DONAZIONI:

IBAN IT65J0305801604100320249689 A CHEBANCA!

  patrizia pierbttistaBy Patrizia Pierbattista
redazione.thewogue.net@gmail.comredazione.thewogue.net@gmail.com
flash fotografico the wogue.net linda eyesFoto  e video by Linda Eyes Studiopr/TheWogue.net

PATRIZIA PIERBATTISTA VITERBO BULICAME ORTOBOTANICOZone Rosse, Zone Gialle, Zone  Arancioni!  Blocchi di comunicazioni tra i comuni! Problematiche di chiusure come ristoranti, alberghi, locali, musei, cinema e tanto altro. Naturalmente in questo periodo con il Covid 19 è  tutto complicato sia come settore di sanità che economica situazione per il popolo italiano, il turismo internazionale è chiuso, quindi niente affluenza di persone straniere che scoprono il nostro territorio. L’Italia.

Ma proprio in questi tempi si può scoprire, anzi di deve farlo per acquisire conoscenza del nostro territorio Italia, più precisamente  il centro della Penisola italiana con il Lazio, Tuscia Viterbo. In primis dobbiamo tirare orecchie alla regione Lazio ed al suo Presidente Zingaretti, il quale dovrebbe migliorare le strutture recettive e le sue grandi possibilità di spostamenti.
CONTINUA CON L'ARTICOLO...

ORTOBOTANICO VITERBOOssia sviluppare il trasporto e le vie di comunicazione. Certo non c’è da dire per la Ferrovie da Roma a Viterbo, ci vogliono quasi due ore per soli 90 chilometri, quando per recarsi a Firenze o Napoli ci vogliono solo una ora di treno.  Il tempo è importante! Invece di sprecarlo nel andare verso una meta, anche se qualcuno pensa che è proprio il nostro “andare” è il  viaggio alla scoperta. Ma siamo nel 2020 e si dovrebbe sperare nel massimizzare  il tempo a nostra disposizione! Ecco una critica costruttiva che vorrei dare e non un giudizio negativo anche se sembrerebbe così!BULICAME VITERBOORTOBOTANICO VITERBO

Ma andiamo per gradi partiamo dal presupposto che abbiamo un trasporto privato o pubblico che ci porto in un luogo speciale. Si proprio speciale! Le antiche terme del Bulicame, citate dal sommo poeta Dante nel canto dell’inferno. In lontananza si intravede una fitta nebbia che attraverso un cielo limpido e terzo si intravedono i  travertini che si allungano verso la fonte principale. Ma tutti gli angoli del luogo sono vuoti e pieni arbusti e piante che forse si trovavano già  nel passato.ALBERO DI BANANO VITERBO ORTOBOTANICO Nella nostra passeggiata che sfocia tra il passato ed il presente vi facciamo scoprire che vi sono ancora luoghi che danno grandi sensazioni tra la storia ed il percorso d’oggi con il Covid 19 che ci porta sempre più verso un distanziamento sociale e soprattutto la chiusura di questi luoghi con questa atmosfera dantesca.SERRA ORTOBOTANICO VITERBO Ma il cambio della  nostra visione ci porta verso l’orto botanico  che nasceva da una idea e la volontà di un personaggio nato nella zona di Cesena/ Ravenna il signor  Angelo Rambelli, costituito a seguito di  una convenzione stipulata nel 1985 quando vi era Bettino Craxi (Psi) presidente del consigli,  tra l’Università degli Studi della Tuscia il comune di Viterbo  e l’Opera Pia Patrimoni, su un’area in Località Bulicame.ORTOBOTANICO VITERBO La terra esposta ad ovest della cittadina, per metà  si ad oggi si entra in un paradiso di vegetazione rigogliose. Curate  da mani sapienti dei tecnici ed operai del verde. Tutto grazie ente istituzionali, si può ammirare piante esotiche, americane, asiatiche e australiane, serre dove vengono alloggiate piante più delicate al freddo del nord de Lazio come orchidee, più rare e piante succulenti, grasse originarie del Messico, piccoli animali come insetti, anfibi. LA VISTA BULICAME VITERBOORTOBOTANICO VITERBO

Abbiamo passeggiato tra arbusti e due opere di artisti italiani che hanno donato all’orto botanico dove studiosi ed allievi vanno a trovare, studiare piante ed alberi. Il  tecnico  esperto ci spiega  che molte scuole vengono a vedere l’orto botanico ma pochi giovani sono attenti alle spiegazioni. Solo quando si è davanti nell’orto dei semplici dove tra le piante la pianta l’Assenzio, pianta di cui si estrae un liquore che induce stati confusionali come se fosse droga essi mostrano interesse.PANORAMA ORTOBOTANICO VITERBOORTOBOTANICO VITERBO

 È Angeo Rambelli creatore dell’Ortobotanico di Viterbo. Nasce a Ravenna il 9 maggio 1932. Nel 1952, da sempre spinto dalla curiosità nei confronti del mondo microscopico si accinge ad effettuare osservazioni su materiale organico vegetale e scopre un microrganismo interessante che poi si rivelò non ancora descritto.SERRA ORTOBOTANICO VITERBO Il Prof. Gabriele Goidanich, da sempre considerato il suo maestro e presso il laboratorio del quale era allievo interno come iscritto al primo anno della facoltà di Agraria, rimane favorevolmente impressionato da questa scoperta e lo spinge ad approfondire lo studio del microrganismo. Si avvia così allo studio della Micologia. Il microfungo individuato ha forme inconsuete ed estremamente complesse, tanto che Rambelli impiega alcuni anni prima di essere pronto ad una sua descrizione e pubblicazione.ORTOBOTANICO VITERBO SERRA Ma l’aspetto più interessante è la coincidenza della descrizione con quella di Hughes, che in quegli anni pubblicò una proposta di studio dei microfunghi, Deuteromiceti, o Funghi Mitosporici, con un inquadramento tassonomico sulla base dei meccanismi di produzione delle spore e quindi sulla morfologia delle strutture riproduttive. MACCHIAMEDITERRANEA ORTOBOTANICO VITERBONasce così Chaetopsina fulva, nuovo genere e nuova specie, determinazione accettata internazionalmente anche dopo 50 anni dalla sua istituzione. Nel 1987 ricopre la Cattedra di Botanica e successivamente quella di Micologia presso l’Università degli Studi della Tuscia e trasferisce la sua attività a Viterbo presso la costituenda Facoltà di SS.MM.FF.NN. PIANTE ORTOBOTANICO VITERBOdi cui assume la Presidenza (1987-1990). Nello stesso anno riceve l’incarico di progettare e costituire un Orto Botanico per l’Università del quale ha conservato la Direzione, a parte un breve intervallo, fino al 2000. Nel 1999 è stato nominato Pro Rettore Vicario dell’Università della Tuscia con la delega per l’orientamento (1999-2001). PIANTE ORTOBOTANICO VITERBO

Quindi siamo partiti verso il rettorato per scoprire la storia  e l’inizio di questa location. Una risorsa per intera comunità scientifica e studentesca, dove si potranno trovare molti minerali raccolti dai padri Agostiniani del convento SS Trinità di Viterbo, collezione minerali Tommaso Rodriguez, dono all’Università della Tuscia, anche per quanto riguarda erbalario. Tante  risorse per il turismo scientifico, infatti ci viene detto che il museo non visitabile per i comuni genti. ORTOBOTANICO VITERBO Magari  che si approcciano alla ricerca delle piante e minerali,  altre cose esposte al museo tra cui opere di artisti moderni. Per quale motivo vi sono opere esposte di artisti del novecento se non vi sono fruitori del museo? Il nostro viaggio attraverso l’ambiente, la flora e la storia termina qui ma il percorso sarebbe di enorme rilievo ma il tempo a nostra disposizione è poco. Grazie al Rettore, tecnico e curatrice che ci ha accompagnato in questa visita lampo. OPERE ORTOBOTANICO VITERBO Anche con il problema grave sanitario che vi è in questo momento con il Covid  19 siamo stati distanziati e quasi sempre all’aperto. Questo luogo è accessibile a tutti come ortobotanico.ORTOBOTANICO PIANTE RARA VITERBOORTOBOTANICO VITERBO

    

 


 

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy