PUBBLICITA'

PATRIZIA PIERBATTISTA SPIAGGINA HERTZ GARAGE ITALIA
 
 Nessuna descrizione disponibile.

SE LO VEDI TU! ANCHE ALTRI!
LO VEDONO!
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
50% DI SCONTO SE VIENI!
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET 

  

                                                                                           the wogue.net il blog                                         

 

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE XIV ANNO. MESE  MAGGIO   2022 BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 LA START-UP E SITO D'INFORMAZIONE A CARATTERE GRATUITO  INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 DA PATRIZIA PIERBATTISTA & MIRELLA PIERBATTISTA & GIULIANA MATTEUCCI 
                                                                                                                                                               
        Video • Centro Apice   iscriviti-youtube – Francesco Renzo                                                                        
 
Risultati immagini per logo golf people   
 
Nessuna descrizione disponibile.
DIVENTA SPONSOR E' SEMPLICE
SE LO VEDI TU...!
                                                                                  
 whatsup the wogue.net CONTACT US +393288862722   

TUTTE LE NEWS DAL MONDO.... DEL MESE MAGGIO 2022

1 maggio 2022
THE WOGUE.NET

THE WOGUE.NET

NEWS DAL MONDO THEWOGUENET LOGO
TUTTE LE NEWS DAL MONDO.... DEL MESE  MAGGIO 2022

donate nowdonazione the wogue.net

PER DONAZIONI:

 

IBAN IT65J0305801604100320249689 A CHEBANCA!

patrizia pierbttista By Patrizia Pierbattista & Redazione

redazione.thewogue.net@gmail.comredazione.thewogue.net@gmail.com
flash fotografico the wogue.net linda eyesFoto  e video by Linda Eyes Studiopr/TheWogue.net
 
viterbo segnaliItalia. Lazio. Segnali   Notiamo e forse anche voi lettori avete  intravisto dei nuovi segnali stradali in verticali?  Nella  forma rettangolari distribuiti nelle città! Ma anche nelle altre provincie? Come nella capitale della  tuscia, Viterbo. Questi segnali danno indicazioni a tutti i cittadini per collacarsi in questi spazi per qualsiasi momento criticità come ad esempio dei  terremoti,  calamità naturali o guerre!  Per aspettare cosa? Forse  mezzi di raccolta per andare in posti più sicuri? Ora ci poniamo molte domande ma ci saranno le esercitazion della protezione civile  per la popolazione?  Ma quest'ultima sarà al corrente di ciò?  A guardare bene questi segnali sono stati inseriti molti mesi fà! durante la crisi pandemica, ed oggi in una oramai conclamata crisi di guerra nell`Europa tra l`Ucraina e la Russia che dal 24 febbraio è iniziata. Per la Russia si tratta di un`operazione  militare speciale per il resto del mondo   è guerra! Forse è solo propaganda nell'interno del Paese Russia!  Potete chiamare con qualsiasi aggettivo è pur sempre una guerra! Fatta di soldati di entrambi gli eserciti. Umani! Dunque ritornando nel nostro territorio italiano, questi segnali stradali devono dare comunicazione   alla popolazione per  motivi di sicurezza oppure sono lì per bellezza!? E quanto sono costati?
CONTINUA CON LE NEWS....

Nulla è per puro caso! Non crediamo alle coicindenze!  In un gioco a scacchi con le vite degli uomini, donne e bambini, popolazione innocente che sono il mezzo per arrivare al potere sia economico che di poltrona in Italia che nel mondo? Questi segnali sono il preludio a qualche cosa che non conosciamo? Questo oggetto ci ha incuriosito! Nella cittadina di Viterbo, dove vi sono molte caseme ed aeroporti militare in questa fase della guerra nel cuore dell`Europa è significativo! Dopo due anni di pandemia Covid 19, nel quale gli stati di tutto il mondo sono più deboli sia  economicamente e  psicologicamente qualcuno potrebbe colpire?  Fatti la Russia ha aspettato ben 8 anni dall`inizio dlla sua guerra contro Ucraina nelle regione ad est della Ucraina al confine con la Russia. Perchè? .Per l`emergenza in caso di calamità, il consigliere delegato alla Protezione Civile Scardozzi: “In fase di ultimazione il posizionamento dei cartelli sul territorio comunale” In fase di ultimazione il posizionamento di segnaletica stradale verticale indicante le aree di emergenza in caso di calamità. A tornare sull’argomento ed aggiornare i cittadini è il consigliere comunale delegato ai rapporti con le associazioni di Protezione civile Antonio Scardozzi, che nei giorni scorsi aveva già dato comunicazione dell’avvio di tale operazione.“Le aree di emergenza – spiega il delegato Scardozzi – sono suddivise in aree di attesa e aree di ammassamento dove far confluire la popolazione in caso di evento calamitoso o altro tipo di emergenza che determini l’evacuazione della città. In qualità di consigliere delegato ai rapporti con le associazioni di protezione civile, in attuazione al piano di emergenza comunale, approvato dal consiglio comunale e consultabile nell’apposita sezione dedicata alla Protezione civile del sito Istituzionale www.comune.viterbo.it (https://www.comune.viterbo.it/protezione-civile/ ),
ho ritenuto doveroso darne informazione alla cittadinanza. Lo avevo già fatto un paio di settimane fa, ma ho ritenuto opportuno richiamare ulteriormente l’attenzione su questa importante operazione, vista anche la curiosità e l’interesse di molti cittadini nel vedere la nuova segnaletica collocata in alcuni punti del territorio. Gli interventi per il posizionamento della segnaletica sono iniziati un paio di settimane fa – aggiunge il consigliere delegato Scardozzi -:siamo partiti da Grotte Santo Stefano e da Sant’Angelo di Roccalvecce, per poi proseguire nelle altre frazioni e spostarci infine in città. Le attività sono ancora in corso e termineranno entro la prossima settimana. Speriamo tutti non debbano mai servire queste indicazioni. Qualora si dovesse verificare un evento calamitoso è fondamentale che tutti i cittadini abbiano dei punti di riferimento e conoscano le giuste informazioni sugli scenari di rischio e sulle situazioni di pericolo determinate dai rischi naturali o derivanti dall’attività dell’uomo, sia per una migliore gestione di una situazione di crisi connessa all’alterazione violenta di un territorio, e, ancor di più, per una più rapida assistenza alla popolazione”.All’interno di un più ampio progetto riguardante il Sistema di identità visiva per la segnaletica di emergenza approntato dal Dipartimento nazionale di protezione civile, con Determinazione dirigenziale G10330 del 15/09/2016 l’Agenzia Regionale di Protezione civile ha approvato la “Cartellonistica di emergenza di protezione civile”. In base a quanto richiamato dall’art. 3, co. 1 della Legge regionale 2/2014, essa si inscrive all’interno delle cosiddette “attività di prevenzione non strutturali ai diversi tipi di rischi”, quali la “formazione, diffusione della conoscenza della protezione civile nonché all’informazione della popolazione”.Questa cartellonistica di emergenza si compone di tre tipologie di cartelli, caratterizzati da colori e dimensioni diverse, che possono essere affissi a muro o imbullonati ad un palo piantato nel terreno: Localizzazione – cm 85x60, Direzionale – cm 25x100 e Cartello di riconoscimento (targa) – cm 30x30. In relazione alla recente richiesta da parte dell’Agenzia  Regionale di Protezione civile di predisposizione o adeguamento dei Piani di emergenza comunali, la cartellonistica si riferisce alle più frequenti tipologie di Aree di emergenza, che devono essere inserite nei suddetti Piani comunali o intercomunali di Protezione Civile: Aree di Attesa- sosta per un max di 24 ore, Aree di Ricovero per la popolazione -identificate per alloggiare i campi di accoglienza, e Aree di Ammassamento dei Soccorritori - individuate generalmente nei Piani intercomunali o provinciali. Questo progetto supporta l’impegnativa attività dei Sindaci, in quanto Autorità di protezione civile  e pertanto chiamati a gestire l’emergenza e si inserisce tra i provvedimenti che vengono attuati dall’Agenzia Regionale di Protezione civile a favore degli Enti Locali. A questo proposito sarà possibile effettuare il download per poter stampare facilmente la cartellonistica relativa alle tre tipologie delle Aree di Emergenza facendone richiesta su carta intestata al seguente indirizzo di posta certificata: agenziaprotezionecivile@regione.lazio .it
 


IF Design Awards 2022, premiati anche Oppo Find N, Samsung Galaxy Z Flip3,  Galaxy Buds2 e The FreestyleNEWS Elettronica: Samsung Electronics ha ricevuto ben 71 premi, fra i quali tre Gold Awards, al Forum (iF) Design Award 2022, il prestigioso concorso internazionale di progettazione.I Gold Awards sono stati assegnati rispettivamente a: il proiettore portatile The Freestyle, lo smartphone Galaxy Z Flip3 e la scopa elettrica senza fili Bespoke Slim. Quest’anno, inoltre, Samsung ha ricevuto il maggior numero di riconoscimenti, su un totale di 11.000 progetti presentati da 57 Paesi.

L'incrociatore MoskvaEsteri. Russia/Ucraina. Guerra. Si tratta dell’ammiraglia della flotta di Mosca nel Mar Nero. Il ministero della Difesa russo in una nota ha spiegato che è colata a picco "mentre veniva rimorchiata durante una tempesta”. Il governo ucraino ha rivendicato di aver colpito l'incrociatore con missili antinave Neptune, ma il Cremlino ha smentito il raid di Kiev, parlando di un'esplosione dovuta a un incendio a bordo. Nell'esplosione è morto il comandante. Il Pentagono: "Duro colpo per la flotta russa"L'ammiraglia della flotta russa nel mar Nero è affondata. A ventiquattr'ore dall'attacco da Odessa con missili Neptune rivendicato da Kiev, Mosca annuncia la definitiva perdita dell'incrociatore Moskva, colato a picco nelle gelide acque al largo dell'Ucraina meridionale dopo aver "perso stabilità mentre veniva rimorchiato durante una tempesta". Morto durante l'esplosione anche il suo comandante, Anton Kuprin, come riferito dal consigliere del ministro degli Affari interni ucraino, Anton Gerashenko. Secondo la Difesa russa, la nave è affondata "nel mare agitato a causa del danno allo scafo, avvenuto durante l'incendio seguito all'esplosione delle munizioni" trasportate a bordo. Dopo che l'equipaggio di circa 500 marinai era stato evacuato, il Pentagono, che aveva confermato "almeno un'esplosione" ma non la sua causa, la dava diretta al porto di Sebastopoli, in Crimea, per un disperato tentativo di rimetterla in sesto.
 
Venerdì Santo 2022, Via Crucis di Papa Francesco oggi: il programma | Sky  TG24Italia. Città Del Vaticano. Si fa un gran parlare di Papa Francesco. Non potrebbe essere altrimenti. Già, perché il Pontefice ci sta provando davvero, ad ottenere la pace in Ucraina. O anche solo un cessate il fuoco per Pasqua, obiettivo che però non è stato raggiunto.Dunque la vicenda della Via Crucis, in cui ha fatto sfilare fianco a fianco una donna russa e una donna ucraina. Scelta che Kiev ha criticato in modo feroce, tanto da non trasmettere l'evento alla televisione. Ma, ci si chiede, un Pontefice cosa dovrebbe fare se non tentare di conciliare la pace in ogni modo, anche con tentativi dall'enorme forza simbolica come quello alla Via Crucis?

Torino, carabiniere sventa una rapina e viene accoltellato. Si costituisce  uno degli aggressori: ha 16 anni - OpenItalia. Cronaca. Piemonte. Torino. E’entrata nel minimarket tentando una rapina, armata di coltello di 32 cm. E' successo venerdì 15 aprile in serata, in un minimarket di corso Giulio Cesare: la donna ha minacciato il cassiere e un uomo presente nell’attività, puntando l'arma al fianco di quest’ultimo e intimando al dipendente di consegnare l’incasso. I due uomini sono riusciti, in un primo momento, a disarmare la donna, poi aiutata da una complice intervenuta in un secondo momento.La donna entrata inizialmente nel minimarket è riuscita a estrarre un coltellino svizzero e a ferire ad una mano l’uomo che la stava trattenendo, guadagnando la fuga seguita dall'amica. Le due però sono state inseguite dal titolare, nel frattempo giunto  sul posto.Il personale del Commissariato Centro in servizio di Volante ha quindi intercettato e fermato, poco lontano, le due malviventi. In seguito ai controlli, sono state rinvenute in loro possesso altre armi: in particolare la prima, un' italiana di 38 anni, aveva con sé anche un paio di forbici, mentre la seconda, 35enne, sempre italiana, aveva un borsone contenente un bastone di 40 cm, una sega pieghevole e due calze da donna adattate alla funzione di passamontagna.Le due hanno precedenti di polizia per reati di natura predatoria e inerenti agli stupefacenti: la prima è stata arrestata e posta ai domiciliari, con l’accusa di tentata rapina con armi, la complice invece è stata denunciata per favoreggiamento personale. Entrambe sono state denunciate per porto di armi e oggetti atti a offendere.

I parenti dei dispersi della Moskva chiedono la verità. Kiev: "Morti 40  marinai" - Gazzetta del SudEsteri. Russia/Ucraina. Guerra. Parenti di alcuni membri dell'equipaggio dell'incrociatore Moskva affondato nel Mar Nero hanno scritto sul principale social media russo VKontakte che i loro familiari che si trovavano sulla nave sono scomparsi.Lo riporta il sito di informazioni Meduza, ripreso dall'Ukrainska Pravda.Tra gli altri, Dmytro Shkrebets ha affermato che suo figlio Yegor prestava servizio sull'incrociatore e dopo l'affondamento è stato incluso negli elenchi dei "dispersi". "Mio figlio, soldato di leva, come mi è stato detto dai comandanti diretti dell'incrociatore Moskva, non è tra i morti e i feriti ed è indicato come disperso: scomparso in mare aperto?", ha scritto Skrebets, "dopo i miei tentativi di chiarire i dettagli dell'incidente, il comandante dell'incrociatore e il suo vice hanno smesso di comunicare con me. Ho chiesto direttamente perché voi ufficiali siete vivi e mio figlio, appena arruolato, è morto?". Il padre del giovane marinaio ha aggiunto che il figlio è stato chiamato al servizio militare il 2 luglio 2021 e sull'incrociatore ha servito come cuoco di bordo. L'uomo ha chiesto agli utenti del social di diffondere il suo messaggio, "affinché questa terribile tragedia non venga coperta", e ha detto che intende dedicare la sua vita affinché "la verità prevalga in questa storia". Allo stesso tempo, sulla sua pagina sul social network, ha pubblicato incoraggiamenti per l'esercito russo e l'affermazione che "l'Ucraina non dovrebbe esistere". Shkrebets anche pubblicato le foto del figlio e dei suoi compagni, scattate, secondo lui, quattro giorni prima della scomparsa. Il post originale è stato rimosso, ma in seguito l'uomo ha ripubblicato il testo con il commento, "verrà rimosso presto".Sull'incrociatore russo Moskva, affondato giovedì scorso nelle acque del Mar Nero, sarebbero morti 40 marinai russi, e molti altri sarebbero rimasti feriti, in gran parte con gli arti mutilati. A raccontarlo alla Novaya Gazeta Europe, versione internazionale dello storico giornale indipendente russo per cui lavorava Anna Politovskaya, è la madre di un membro dell'equipaggio sopravvissuto, mentre dalle fonti ufficiali russe continua a non trapelare alcun dato sulle perdite. L'Ucraina sostiene di avere colpito la nave con dei missili, mentre secondo la Russia a causare il naufragio sarebbe stata un' esplosione accidentale a bordo.

Mascherine addio dal 1 maggio, ecco i luoghi al chiuso esentatiItalia. Cronaca. Politica.  il 1 maggio 2022 , come promesso dal governo italiani ,guidato da Mario Draghi, ci sara` un rallentamento delle restrizioni , la mascherina sara` non obbligatoria  in locali chiusi. Solo nei mezzi pubblici e nei treni ed in particolari occasioni di affollamento dei locali chiusi. In attesa della liberazione completa.
 
Obbligo vaccino over 50, multe e sanzioni: prima difesa con Agenzia delle  Entrate, come fare ricorso, guida e modello gratuiti per coloro che hanno  più di 50 anni. La legge già prevedeItalia.  Europa. Politica, Economia. Europa sono arrivate delle comunicazione da parte del ministero della sanita per chi ha cinquant`anni , che vuole sapere se hanno fatto il vaccino, e chi non lo ha fatto di farlo entro giugno, e di comunicarlo all`ufficio delle ministero dell`entrate per ricevere la multa di euro 100,00 (centoeuro). ora la notizia e` che hanno  ricevevuto quelli  sono i vaccinati italiani  sia all`estero che nel territorio italiano , ora sara` un problema , perche` non risolverlo con provvedimento di rottamazione delle cartelle esattoriale di questa multa?  Che scadra` il provvedimento il 15 giugno!

The Wogue.net - S.E. NUNZIO D'ANGIERI AMBASCIATORE DE... | FacebookItalia. Sport. Economia. News Sport e politica internazionale. Italia. Oltre al miliardario Monsur la Familia D`Angieri con il loro fondo fiduciario di molti miliardi di euro,  ha interesse ad acquistare la quota della squadra del Palermo.  Perchè assieme puntano alla serie A dell`italia. La notizia più succolenta è che durante la trasmissione la Zanzara, Nunzio D`Angieri in collaquio con il giornalista Parenzo, sul tema  l`invasione Russia - Ucraina, vi sono state delle accese rimostranze da  ambe le parte. Chi difendeva l`Ucraina e chi difendeva l`intelligenza del Vladimir Putin che da anni aveva avvertito di tale manovre della Nato ai confini della Russia. I diplomatici di mestiere sono sempre in prima fila per dare un segnale ai due contendenti, Zelenski e Putin. La verità sulle stragi delle persone di Buscha, fa parlare molti giornalisti e diplomatici ma saranno le indagini delle procure internazionali europee e mondiali.       .

Sergey Protosenya, trovato impiccato in Spagna il magnate russo : «Avrebbe  ucciso moglie e figlia con un'ascia»- Corriere.itEsteri. Spagna. Cronaca.Sergey Protosenya trovato inpiccato nel giardino della sua villa . Nell`interno della villa trovate morte anche la moglie e la figlia 18enne. Qualche giorno prima un caso analogo della morta sospetta del manager Vladislav Avayev.  la polizia indaga per questo ipotetico omicidio suicidio. La polizia della Catalogna indaga sull'omicidio di due donne, madre 53enne e figlia 15enne, i cui corpi sono stati ritrovati due giorni fa in una villa di Lloret de Mar (Girona) insieme a quello del miliardario russo 55enne Sergey Protosenya, marito della prima e padre della seconda. L'uomo, ex top manager di Novatek (impresa produttrice di gas naturale liquefatto), si sarebbe impiccato dopo aver ammazzato le due donne mentre dormivano. Poche ore prima, Vladislav Avayev, 51 anni, ex consigliere del Cremlino ed ex vicepresidente della Gazprombank, è stato ritrovato morto nel suo appartamento al 14esimo piano di un lussuoso condominio di Mosca, con la pistola in mano accanto ai corpi senza vita della moglie incinta e della figlia di 13 anni. Sembra essere un drammatico caso di omicidio-suicidio, ma tutte le piste restano aperte.

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy