PUBBLICITA'

patrizia pierbattista e garage italia e hertz e la spiaggina fiat
PUBBLICITA' CHIAMA SUBITO! 3288862722 THE WOGUE.NET STUDIOPR
L'OREAL SUBLIME SUN NEW!!!!!
 NEW ENTRY
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET 

SCARICA LA RIVISTA ! -->      Scarica la rivista!

                                                                                           the wogue.net il blog                                         

 

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE XI ANNO. MESE  NOVEMBRE  2019BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 LA START-UP E SITO D'INFORMAZIONE A CARATTERE GRATUITO  INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 DA PATRIZIA PIERBATTISTA & MIRELLA PIERBATTISTA & GIULIANA MATTEUCCI 
                                                                                                                                                                whatsup the wogue.net +393288862722                                                                                        
 
 
Risultati immagini per logo golf people   
                                                                                  
 

LE COCCODRILLATE DI GIULIANA MATTEUCCI

1 gennaio 2015
THE WOGUE.NET
 
LE COCCODRILLATE DI GIULIA MATTEUCCI
 
LE COCCODRILLATE 
DE
GIULIANA MATTEUCCI
donate nowdonazione the wogue.net
PER LE VOSTRE COCCODRILLATE POTETE DONARE SU:
BNL GROUP BNP PARIBAS MATTEUCCI GIULIANA 
IBAN: IT2310100514500000000030180

 

Nel giorno i cui tanti personaggi del mondo della politica  tremavano le loro poltrone e qualche cosa altro veniva a mancare un noto personaggio dello spettacolo. Manuel de Sica 65 anni, compositore. Nasceva a Roma  il 24 febbraio  1949, è deceduto 5 dicembre 2014. Figlio del noto Vittorio de Sica Regista/Attore la madre Maria Mercader. Fratello maggiore di Cristian de Sica e di Emy de Sica.  Ex marito della produtrice Tilde Corsi. Muore  per un infarto a Roma.

Durante la sua gioventù frequentò i corsi di teoria al Conservatorio di Santa Cecilia. Dopo questa parantesi forma un gruppo musicale con degli amici. Le sue prime composizioni da camera vengono pubblicate dalla casa editrici musicale Ricordi, dietro l' interesamento di Renzo Rossellini direttore artistico della orchestra sinfonica di Montecarlo.

Nel 1968 firma la sua prima colonna sonora per il film “Amanti”diretto da suo padre Vittorio. Poi compone il commento musicale per una serie televisiva dove protagonista Ugo Tognazzi. Faranno seguito molte colonne musicali e televisive. A cui riceverà molti premi fra cui anche una nomination all'Oscar nel 1971 per il film “Il giardino dei Finzi Contini” di Vittorio de Sica. 

Manuel De Sica è stato anche presidente dell'"Associazione Amici di Vittorio De Sica" per il restauro delle opere paterne, curatore di pubblicazioni su ciascun film restaurato e fondatore dell'"Associazione Musica Retrovata" per il recupero di opere musicali inedite o sconosciute.

 

Ecco alcune sue opere: Voice per clarinetto (1971) (Edizioni Ricordi)

Appunti per pianoforte per pianoforte (1971) (Edizioni Ricordi)

Tre momenti per l’arpa – Sonata per arpa (1972) (Edizioni Ricordi)

Canti sotto le feste per coro di voci bianche (1990) Su testi di M. De Sica (Edizioni Pentaflowers)

Il Giardino dei Finzi Contini – Suite per Orchestra (1998) (Ediz. BMG Ricordi)

Adagio per violoncello e pianoforte (1999) (Ediz. BMG Ricordi)

Adagio per viola o clarinetto e pianoforte (1999) Edizioni Sugar Music

Cinema Suite per piccola orchestra (1998) (Ediz. EMI – Sugar BMG Ricordi) 

Tre film di papà per pianoforte (1999) (Ediz. EMI – Sugar BMG Ricordi)

Grazie di essere stato tra di noi e per averci offerto tante occasioni di cultura ed emozionato.
 
CONTINUA CON LE COCCODRILLATE

La Regina di Belgio Fabiola, Dona Fabiola Fernanda Maria de Las Victorias Antonia Adelaida de Mora  y Aragon nata a Madrid il  11 giugno del 1928, nobile spagnola è stata regina dei belgi. Fabiola fu la terza figlia di Don Gonzalo de Mora Fernández y Riera del Olmo, conte di Mora, marchese di Casa Riera ( 1887-1952) e di Doña Blanca de Aragón y Carrillo de Albornoz, Barroeta-Aldamar y Elí. Morta il 5 dicembre a 86 anni nel Castello di Stuyver.  Sposa il 15 dicembre il 1960 il Re Baldovino I, non ebbero figli, venne a mancare nel 1993 per un attacco cardiaco. Gli successe il fratello minore il Principe di Liegi con il nome di Alberto II, la vedova ebbe il suo titolo di “Sua Maestà la Regina Fabiola del Belgio”avendo passato il titolo di Regina dei Belgi” . Si trasferì di Laeken in un più modesto castello Stuyvnbergh, per non mettere in ombra la cognata Paola nelle sue apparizioni in pubblico. La sua vita era piena di impegni per la beneficienza ed opere di Carità e per questo ricevette una medaglia nel 2001 per il riconoscimento del suo operato tra gli ammalati, delle donne rurali del paese, la medaglia le fu consegnata dalla FAO.

Paolo Mosca giornalista e scrittore aveva 71 anni, è deceduto il 1 dicembre 2014. Conduttore ed autore televisivo negli anni ottanta del programma “il Cappello delle Ventitre”in onda sulla RAI. Fratello del giornalista Sportivo Maurizio Mosca anche lui scomparso, figli del famoso Umorista giornalista scrittore Paolo. Egli da giovane era anche un interprete di canzoni e con la casa discografica Ricordi, partecipando al Cantagiro, poi dopo intraprese la strada del giornalismo. 

 

Giuseppe Mango In Arte Mango per i fan e Pino per gli amici. Nasceva a Lagonegro il 6 novembre 1954 e morto a Poligore il 7 dicembre 2014.

Chi era Mango? È stato un Cantautore, un musicista e scrittore italiano. I critici lo definirono uno stile che unisce diverse sonorità tra il pop, rock, soul ed il world music. Inoltre ad essere stato un solista e cantautore di successo tra fine anni '70 fino ai giorni nostri con varie picchi sia in salita che in discesa. Ha scritto vari brani per altri cantanti come Mia Martini, Patty Bravo, Andrea Bocelli, Loretta Goggi, Mietta e Loredana Bertè. È già precoce la sua ascesa tra lo spettacolo è ha 7 anni che suona con un gruppo locale. Tra i suoi preferiti nel mondo della musica vediamo Peter Gabriel , Aretha Frankin, Deep Purple e Led Zeppelin. Nel '75 viaggia verso Roma per incidere con la RCA Italiana l'album “La Mia Ragazza è un Gran Caldo”.Nel 1985 partecipa al Festiva della Canzone Italiana di San Remo con il brano “ Il Viaggio” ottenendo un premio della critica. Poi nel '86 sempre a San Remo conquista il disco D'oro con le vendite di 150 mila copie con Odissea. Sposato con Laura Valente nel 2004 dopo una relazione che durava dal 1985. I signori Mango hanno avuto due figli. E qui purtroppo un ancora giovane cantautore finisce il suo viaggio. Ma durante il funerale di Mango vi è stato un nuovo lutto. Il fratello maggiore di 75 anni  del cantautore,   Giovanni Mango ha avuto un infarto proprio sulla tomba di Pino Mango.  Il viaggio intrapreso a soli 7 anni nel mondo dello spettacolo che in certi casi può tritare chi è dentro, senza che uno se né accorga. Quando durante la sua ultima canzone e momento dello spettacolo a Poligori viene colpito da un infarto all'interno del Palaercole in provincia di Matera. Accusando un forte dolore mentre sta cantando uno dei suoi brani più celebri “ Oro” da vero Gentelmen del Palcoscenico chiede scusa al pubblico per la interruzione dello spettacolo. Portato nel Backstasge per i primi soccorsi all'interno dell'ambulanza Mango per i tantissimi Fans e per gli amici Pino muore prima di arrivare all'ospedale a soli 60 anni. 

Virna Lisi, nome d'arte Virna Pieralisi nasceva ad Ancora il 8 novembre 1936 e muore a Roma il 18 dicembre 2014. è stata una attrice italiana.Vince 6 Nastri d'argento detiene con l'attrice Margherita Buy il record di premi vinti nella manifestazione organizzata dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani. Vinse anche un Prix d'Interpretation Feminine a Cannes in Francia. inoltre due Davide di Donatello per le sue interpretazioni e altrettanti alla carriera. Il nome di Virna Pieralisi avrebbe dovuto essere Siriatuttavia l'ufficiale dello stato civile lo rifiutò, poiché la Siria non era un paese alleato dell'Italia. Il padre inventò allora su due piedi il nome virna, scoprendo solo dopo che era un nome realmente esistente. Nacque ad Ancora. Dopo aver vissuto a Jesi, suo padre Ubaldo, commerciante di piastrelle di marmo, si trasferì per motivi di lavoro a Roma con tutta la famiglia.Qui la giovane Virna fu scoperta dal cantante e attore Giacomo Rondinella  (amico di famiglia dei Pieralisi), che le fece conoscere il produttore cinematografico Antonio Ferrigno.  Ferrigno la mise sotto contratto all'età di quattordici anni nonostante l'iniziale contrarietà di suo padre; cominciò così a muovere i primi passi nel cinema, adottando lo pseudonimo Virna Lisi; nella prima metà degli anni cinquanta  recitò con dei ruoli di rilievo in numerosi film del genere Strappalacrime, allora molto in voga, diretti da registi come Carlo Borghesio, Giorgio Pastina e Luigi Capuano.  Nel 25 aprile del  1960  Virna Lisi sposò l'architetto romano Franco Pesci  (allora consigliere d'amministrazione dell' A.S. Roma ) da cui ebbe un figlio, Corrado, nato nel luglio del 1962  (che la rese nonna di tre nipoti: Franco, nato nel 1993  e i gemelli Federico e Riccardo, nati nel 2002) A seguito del matrimonio, l'attrice annunciò il suo ritiro dalle scene per dedicarsi alla famiglia, ma dopo un anno, spinta anche dal marito, tornò in attività, ricominciando dalla televisione, dove recitò in alcuni dei più seguiti sceneggiati  Rai  dell'epoca, come Il caso Maurizius,  Cenerentola  e  una Tragedia Americana,  rispettivamente tratti dalle omonime opere di Jakob Wassermann, Charles Perrault  e Theodore Dreiser.  Cominciò a lavorare anche in diversi film francesi, ottenendo così molto successo e apprezzamento anche in Francia. Nello stesso periodo rifiutò proprio la parte della bond-Girl  nel film A 007, dalla Russia con Amore (1963)  al fianco di  Sean Connery, parte che comunque venne assegnata a un'altra attrice italiana,  Daniela Bianchi.  L'attrice ha dichiarato in seguito di essersi pentita di aver rifiutato la parte. Nello stesso periodo venne chiamata a Holywood, dove le major cinematografiche americane stavano cercando di lanciare una possibile erede di Marilyn Monroe. La Lisi firmò un prestigioso contratto in esclusiva di sette anni con la Paramount e si trasferì con il marito e il figlio a Los Angeles. Muore nel sonno il 18 dicembre 2014  all'età di 78 anni, circa un mese dopo aver scoperto di avere un  Cancro ai Polmoni.   Il figlio ha rifiutato la camera ardente in Campidoglio, preferendo dei funerali in forma privata, in onore e nel rispetto della riservatezza che ha sempre caratterizzato l'attrice nella sua vita. Il funerale viene celebrato il 20 dicembre nella chiesa di San Roberto Bellarmino, nel quartiere Parioli di Roma  dove l'attrice abitava; è stata sepolta nel cimitero di Prima Porta a sempre a  Roma, accanto al marito.

Il Blues Rocker d'eccellenza nel mondo è morto poco prima della fine dell'anno 2014. Di chi parliamo? Qualche accenno ed imput. Colonna sonora di un celebre Film move internazionale con protagonisti Michey Rourke e Kim Basinger diretto da Adrian Lyne? Chi è? Naturalmente Joe Cocker ma alla anagrafe John Robert Cocker nasceva a Sheffield nel 20 maggio 1944 e muore il 21 dicembre 2014. Un cantante britannico di fama internazionale.

La sua carriera di cantante inizia soltanto a 15 anni la sua prima band è degli Avengers. Poi susseguono altre band ed altri gruppi di persona, quando esce con la sua prima cover da singolo con Beatles l'll Cry Instead. Nel 1968 nella classifica inglese per una settimana nel novembre diventa primo in classifica. Nel 1969 canta e si esibisce aWoodstock e la sua interpretazione del brano di Leon Russell Delta Lady diventa un successo. Nei primi anni '70 il suo successo nella sua terra scema, ma si instaura presso gli Usa. Nel '69 appare all'Ed Sullivan Show e la sua interpretazione fa emozionare con la sua intensa fisica della canzone. Ma in un certo punto la sua carriera di musicista si blocca per il suo problema di alcol, ma a metà degli ottanta ritorno più prepotente di prima. Una rivincita. Con la canzone cult “You Can Leave Your Hat On” scritta da Randy Newman. Con il successo cinematografico de “ Nove settimane e ½ dove ebbe un strepitoso ritorno alla fama. Poi vince l'oscar con la miglior canzone de Ufficiale e gentiluomo cantata da Jennifer Warnes. Poi un cantante italiana lo affianca con un duetto insieme a Eros Ramazzotti nel 1998 “ That's All I Need to Know. Nel 2010 esce un album e fa un tour in italia con lo sola location a Milano al Palasharp. Muore nel suo Ranch Usa, Crawfort in Colorado per cancro a polmoni. Per le sue onorificenze viene insignito de Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico” nel 16 giugno 2007.

 

 

  giuliana matteucciBy Giuliana Matteucci 
lapostadigiuliana@gmail.comlapostadigiuliana@gmail.com
flash fotografico the wogue.netFoto  Fonte Internet

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy