PUBBLICITA'

www.bebarcoantico.it
BEBARCOANTICO ASCOLI PICENO
  PUBBLICITA' CHIAMA SUBITO! 3288862722 THE WOGUE.NET STUDIOPR
L'OREAL SUBLIME SUN NEW!!!!!sanpellegrino aranciata amare che rinfresca nelle giornate calde!
 NEW ENTRY
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET La Sponda

SCARICA LA RIVISTA ! -->      Scarica la rivista!

                                                                                           the wogue.net il blog                                         

 

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE XI ANNO. MESE  MAGGIO 2019BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 LA START-UP E SITO D'INFORMAZIONE A CARATTERE GRATUITO  INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 DA PATRIZIA PIERBATTISTA & MIRELLA PIERBATTISTA & GIULIANA MATTEUCCI 
                                                                                                                                                                whatsup the wogue.net +393288862722                                                                                        
 
 
Risultati immagini per logo golf people   motori 360 TONY COLOMBA  Risultati immagini per nikon nital italia
                                                                                  
 

LE COCCODRILLATE DI GIULIANA MATTEUCCI DEL MESE DI MARZO 2019

1 marzo 2019
THE WOGUE.NET
 
LE COCCODRILLATE
DI
GIULIANA MATTEUCCI
donazione the wogue.netdonate now
PER LE VOSTRE COCCODRILLATE POTETE DONARE SU:

PER DONAZIONI:

 

IBAN IT65J0305801604100320249689 A CHEBANCA!

Risultati immagini per giuliana matteucciBy Giuliana Matteucci

redazione.thewogue.net@gmail.comlapostadigiulian@gmail.com

Foto Fonte Internet 

Risultati immagini per finneyGB. Si è spento all'età di 82 anni il famoso attore Albert Finney,  data la notizia la sua famiglia con un comunicato alla stampa : 
Secondo il comunicato ufficiale, rilasciato dalla famiglia dell’attore, Finney “si è spento pacificamente dopo una breve malattia, circondato dai suoi cari.” Il celebre attore britannico conosciuto in tutto il mondo è stato  nominato 5 volte agli Oscar e noto al pubblico soprattutto per il ruolo di Poirot in Assassinio sull’Orient Express di Sidney Lumet.
CONTINUA CON LE COCCODRILLATE....
 

 Risultati immagini per finneyDurante la sua carriera sessantennale, iniziata in teatro per poi continuare nel mondo del cinema, ha vestito i panni di personaggi molto diversi fra loro partendo con quello di Tom Jones (1963), nell’omonimo film di Tony Richardson per cui ha ricevuto la sua prima nomination agli Oscar, alla sua ultima apparizione in Skyfall (2012).
L' attore era nato il 9 maggio 1936, Finney si diploma alla Royal Academy of Dramatic Arts e fa il suo debutto sul grande schermo con Gli asfaltati di Richardson, con cui aveva già lavorato in teatro e lavorerà anche successivamente. Lo si ricorda con affetto per il suo Hercule Poirot, l’eclettico detective belga nato dalla penna di Agata Christie, ma anche per aver recitato nei panni del gangster Leo O’Bannon in Crocevia della morte dei fratelli Coen, in Annie nel ruolo del crudele psicologo Albert Hirsch, in alcuni dei film della saga di Jason Bourne e in Big Fish di Tim Burton, dove interpreta il protagonista Ed Bloom da anziano.Risultati immagini per finney

Una cuoriosità che lo riguarda ce lo farà ricordare con un sorriso. Finney infatti, nonostante le 5 nomination agli Oscar, non si è mai voluto presentare alla cerimonia di premiazione. Questo perchè, come ha spiegato nel 2011 al Telegraph“è troppo lontano per andare a sedersi in un ambiente in cui non si può bere né fumare, nell’improbabile attesa che chiamino il tuo nome.Risultati immagini per finney

Risultati immagini per giulio brogi Italia.Verona. E' deceduto l'attore  di teatro, cinema  la notizia data dallo studio  AlimeniGiulio Brogi, a 83 anni. Era molto noto al pubblico italiano per la sua lunga carriera e aveva recitato in decine di film, sceneggiati e fiction televisive: il suo primo film era stato I sovversivi (1967) dei fratelli Taviani, con i quali lavorò ancheRisultati immagini per giulio brogi in Sotto il segno dello scorpione, San Michele aveva un gallo Il prato. Tra i vari altri film in cui recitò ci sono Viaggio a Citera di Theo Angelopoulos, Il portaborse di Daniele Luchetti, Il segreto del bosco vecchio di Ermanno Olmi e La lingua del Santo di Carlo Mazzacurati. Per la televisione recitò in uno sceneggiato del 1971 tratto dall’Eneide,Risultati immagini per giulio brogi in cui interpretava Enea, oltre che nella miniserie di fantascienza Gamma. La sua ultima apparizione televisiva è stata in un episodio del Commissario Montalbano andato in onda su Rai 1 lunedì. Ha lavorato anche alla serie tv di Sky 1994 che sarà trasmessa quest’anno.Risultati immagini per giulio brogi
 
Risultati immagini per karl lagerfeldFrancia. Neully-Sur-Seine, è deceduto Karl Otto Lagerfeld, lo stilista e fotografo delle star. EGLI ha  reso il suo nome sinonimo di indipendenza creativa e durante la sua vita collaborò con varie etichette di moda. È stato direttore creativo di Fendi insieme a Silvia Venturini Fendi e di Chanel oltre a firmare una sua linea.Karl Otto Lagerfeld nacque come figlio unico di Christian ed Elisabeth Lagerfeld ad Amburgo, in Germania. La famiglia di suo padre era proprietaria di una banca d'affari svedese che fece fortuna introducendo il latte condensato in Germania. La madre, invece, era tedesca.Risultati immagini per karl lagerfeld

Per diversi anni è stato fatto mistero della sua data di nascita. La scrittrice Alicia Drake sostiene che sia nato nel 1933, in quanto Lagerfeld sarebbe stato compagno di classe di alcuni suoi parenti e conoscenti. Un'annotazione sul registro dei battesimi indica come data di nascita il 10 settembre 1933 anche se Lagerfeld sostenne sempre di essere nato nel 1935. I registri di nascita, in Germania, non sono aperti a ispezioni pubbliche, e sono stati interpellati i suoi vecchi insegnanti e compagni di classe per avere conferma della data di nascita. Altri, invece, indicano come 1938 il suo anno di nascita. Insieme a sua madre, Karl Lagerfeld emigrò a Parigi nel 1953. Nel 1955 vinse un concorso per un cappotto sponsorizzato dal Segretariato Internazionale della Lana e gli fu assegnato un posto da Pierre Balmain. Vinse anche il concorso per un premio di vestiti sponsorizzato da Yves Saint Laurent. Molte sono le sue celebri frasi come : " Ricordò nel 1976:Risultati immagini per karl lagerfeld

«Yves lavorava per Dior. Altri giovani che conoscevo e che lavoravano per Balenciaga pensavano che fosse Dio, invece io non ero così impressionato»

Dopo tre anni si trasferì da Jean Patou.

«Io mi annoiavo anche qua, perciò mi licenziai e provai a ritornare a scuola, ma qui non studiavo, quindi ho passato per lo più due anni sulle spiagge - suppongo di aver studiato la vita in questo modo»Risultati immagini per karl lagerfeld

Con i soldi della sua ricca famiglia, aprì un piccolo negozio a Parigi. In questo periodo volle spesso consultarsi con Madame Zereakian, la veggente armena di Christian Dior. Lagerfeld poi ha rivelato: "Mi disse che avrei avuto successo nel campo della moda e dei profumi".

Risultati immagini per karl lagerfeld
 
Risultati immagini per gabriele la porta Italia. Roma è deceduto il giornalista e conduttore Gabriele la Porta, a dare la notizia  il figlio Michele  che lo scrive su ‘Radio Colonna’, precisando che il padre è morto il 19 febbraio. “In molti, forse, lo ricorderanno come il volto di Rainotte. Io lo ricordo perché era mio padre. Il mio dolcissimo papà. Il cuore del mio cuore – scrive Michele La Porta – Nella logica, inevitabile, della vita e la morte, accetto il suo viaggio. L’ultimo. Eppure, il mondo, si è dissolto inesorabilmente. Come un abisso”. “Sei stato il mio maestro. Il mio eroe. Il mio Re – prosegue – Sono onorato d’esser stato tuo figlio. Sangue del tuo sangue. Mi auguro che tu sia stato fiero di me. Dei miei baci. Delle mie carezze. Dei miei pensieri, per te. Un giorno verrò a trovarti. Tu aspettami e lascia libero un posto accanto a te”. E conclude: “Ciao papà, riposa la tua anima. Tuo figlio Michele”.Per 42 anni in Rai,egli  ha iniziato la sua lunga carriera nel servizio pubblico a 23 anni, prima come programmista, poi, tra gli altri incarichi, come conduttore, giornalista professionista, editorialista del Radiocorriere TV, vice caporedattore del TGR Lazio, caporedattore del DSE RAI (Dipartimento Scuola Educazione, l’attuale RAI Cultura). Nel 1994 Gabriele La Porta è stato nominato direttore di Rai 2, incarico che ha ricoperto per un anno e mezzo e nel 1996 è diventato direttore del palinsesto di Rai Notte, apparendo spesso anche in video come conduttore di trasmissioni culturali. Essendo stato, ininterrottamente, per 16 anni direttore, Gabriele La Porta è stato il più longevo dirigente della storia della televisione pubblica italiana. Ci lascia un grande giornalista  di classe e autorevole.Risultati immagini per gabriele la portaRisultati immagini per gabriele la porta
 
 
 
Risultati immagini per marella caraccioloItalia. Piemonte. Torino è deceduta Donna Marella Agnelli, vedova di Gianni Agnelli. 
Donna  Marella Caracciolo di Castagneto, vedova Agnelli (Firenze4 maggio 1927 – Torino23 febbraio 2019), è stata una collezionista d'arte e designer italiana. Era la vedova di Gianni Agnelli.Nata a Firenze da una famiglia dell'antica aristocrazia napoletana, in gioventù vive in diversi paesi d'Europa al seguito del padre diplomatico, Filippo Caracciolo di Castagneto. La madre Margaret Clarke era statunitense di Peoria (Illinois). Un suo fratello, Carlo Caracciolo, è stato fondatore insieme con Eugenio Scalfari del gruppo editoriale l'Espresso-La Repubblica. Un altro fratello, Nicola Caracciolo, è giornalista, studioso di storia contemporanea e autore televisivo.Risultati immagini per marella caracciolo

Il 19 novembre 1953 Marella Caracciolo sposa Gianni Agnelli nel castello di Osthoffen, a Strasburgo, in Francia, dove il padre era il rappresentante diplomatico italiano presso il Consiglio d'Europa.

Madre di Edoardo e di Margherita Agnelli, ha otto nipoti (tutti figli di Margherita): i fratelli John e Lapo, componenti dell'attuale consiglio d'amministrazione della FIAT e della Juventus calcio, Ginevra, Pietro, Sofia, Maria, Anna e Tatiana. Gli ultimi cinque nipoti sono figli delle nozze di Margherita con Serge de Pahlen, mentre i primi tre provengono dal suo primo matrimonio con Alain Elkann.

Marella ha poi sei bisnipoti: Leone, Oceano e Vita dal matrimonio di John con Lavinia Borromeo; Giacomo, Pietro e Marella dal matrimonio di Ginevra con Giovanni Gaetani dell'Aquila d'Aragona.Risultati immagini per marella caracciolo

È morta nella sua casa di Torino il 23 febbraio 2019, dopo una lunga malattia.

La gioventù tra l'Europa e gli Stati Uniti

In gioventù, dopo aver seguito gli studi superiori e conseguito il diploma in Svizzera, ha frequentato l'Académie des beaux-arts e quindi l'Académie Julian di Parigi. Ha intrapreso l'attività di fotografa a New York, lavorando come assistente di Erwin Blumenfeld, e in seguito, rientrata in Italia, ha lavorato saltuariamente come redattrice e fotografa per la casa editrice di Vogue, la Condé Nast.

Designer di tessutiRisultati immagini per marella caracciolo

Nel 1973 intraprende la carriera di designer di alta moda, che è continuata finora, specializzandosi in particolare nella realizzazione di disegni per stoffe d'arredamento.

Il successo nella carriera le ha meritato negli Stati Uniti il prestigioso premio «Product Design Award of the Resources Council Inc.», conferitole nel 1977.

La sua eleganza nel vestire, invece, l'ha portata a comparire nella Hall Of Fame delle rivista Vanity Fair, insieme con il marito Gianni Agnelli e al nipote Lapo Elkann.Risultati immagini per marella caracciolo

Il giardinaggio

Appassionata di giardinaggio, è nota per aver curato la progettazione di giardini nelle sue dimore, Villa Frescot sulla collina di Torino e Villar Perosa nei pressi di Torino e quella di Marrakech in Marocco, dove viveva stabilmente dal 2005. Trasformando poi il suo hobby in una professione, ha realizzato diversi libri di giardinaggio e di fotografia, tra cui due libri sull'oasi di Ninfa, situata nella tenuta Caetani di Cisterna di Latina. In onore di questa sua passione è stata a lei dedicata una rosa dal famoso vivaio pistoiese Rose Barni.

È stata membro dell'International Council del MOMA di New York, del Tate International Council di Londra, del Board degli Amici dei Giardini Botanici Hanbury, presidente honoris causa della Riserva Naturalistica Torrente Chisone di Villar Perosa (Presidente Daniele Seglie, PhD) e presidente dell'Associazione Amici Torinesi Arte Contemporanea.È stata fotografata da alcuni fotografi fra i quali Clifford Coffin, che la ritrasse insieme con altre dame dell'aristocrazia romana per l'edizione del 1º marzo 1949 di Vogue USA, e Richard Avedon che, riferendosi al suo collo sottile e allungato, la soprannominò "il cigno".Risultati immagini per marella caracciolo

I ritratti

È stata ritratta anche da Andy Warhol, che la inserì insieme con il marito in una delle sue famose serie di serigrafie colorate

Ha avuto modo di frequentare numerosi personaggi del mondo dell'arte e della letteratura. Tra questi, lo scrittore statunitense Truman Capote, la cui amicizia è stata richiamata anche nel film statunitense Infamous, nel quale il ruolo di Marella è interpretato dall'attrice Isabella Rossellini.

Il mecenatismo

Grandi collezionisti d'arte, Gianni e Marella Agnelli hanno posseduto opere di Canaletto, Bellotto, Canova, Manet, Renoir, Picasso, Matisse, Severini e Modigliani. Gran parte di questa collezione privata è stata donata alla "Fondazione Giovanni e Marella Agnelli" ed esposti nella Pinacoteca del Lingotto nel settembre 2002, pochi mesi prima della morte di Gianni Agnelli. La Pinacoteca è una delle principali raccolte italiane di arte moderna e classica ed è oggi uno dei più importanti centri culturali della città. È ospitata all'interno di una speciale struttura, detta lo Scrigno, progettata da Renzo Piano sul tetto dell'edificio del Lingotto, storica sede della FIAT.Risultati immagini per marella caracciolo

 

 

Risultati immagini per mark hollisMark David Hollis (Londra4 gennaio 1955 – 25 febbraio 2019) è stato un cantantemusicista e compositore britannico, noto soprattutto per essere stato il frontman e principale autore della band Talk Talk. Si ritirò ufficialmente nel 1998.Hollis è per lo più famoso come leader del gruppo musicale dei Talk Talk. Fu lui che, al fianco del membro non ufficiale Tim Friese-Greene, portò a evolvere lo stile della band dal New romantic degli esordi a una musica notevolmente più astratta e complessa, assimilabile a quello che successivamente sarebbe stato conosciuto come post-rock.Risultati immagini per mark hollis

Nel 1998 realizzò il suo unico album da solista, l'eponimo Mark Hollis, accolto molto positivamente dalla critica. Da allora si ritirò dalle scene, se non per sporadiche collaborazioni in album altrui.

  • Hollis suonò il pianoforte nel brano Piano dell'album di genere minimalista AV 1 di Phill Brown e Dave Allinson del 1998, usando lo pseudonimo John Cope.
  • Hollis suonò il piano nel brano Chaos dell'album trip hop Psyence Fiction di UNKLE nel 1998.
  • Hollis collaborò all'album del 2001 di Anja Garbarek, Smiling & Waving.
  • Hollis compose il brano ARB Section 1 che accompagna i titoli di coda dell'episodio 6 dal titolo Backflash della seconda stagione di Boss, andato in onda il 21 settembre 2012 su Starz.

Mark Hollis è morto il 25 febbraio 2019 all'età di 64 anniRisultati immagini per mark hollis

 

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy