PUBBLICITA'

www.bebarcoantico.it
BEBARCOANTICO ASCOLI PICENO
  PUBBLICITA' CHIAMA SUBITO! 3288862722 THE WOGUE.NET STUDIOPR
L'OREAL SUBLIME SUN NEW!!!!!sanpellegrino aranciata amare che rinfresca nelle giornate calde!
 NEW ENTRY
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET La Sponda

SCARICA LA RIVISTA ! -->      Scarica la rivista!

                                                                                           the wogue.net il blog                                         

 

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE X ANNO. MESE  DICEMBRE  2018BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 LA START-UP E SITO D'INFORMAZIONE A CARATTERE GRATUITO  INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 DA PATRIZIA PIERBATTISTA & MIRELLA PIERBATTISTA & GIULIANA MATTEUCCI 
                                                                                                                                                                whatsup the wogue.net +393288862722                                                                                        
 
 
   motori 360 TONY COLOMBA
 

LE COCCODRILLATE DE GIUGLIANA MATTEUCCI DICEMBRE 2018

1 dicembre 2018
THE WOGUE.NET
LE COCCODRILLATE
DI
GIULIANA MATTEUCCI
donazione the wogue.netdonate now
PER LE VOSTRE COCCODRILLATE POTETE DONARE SU:

PER DONAZIONI:

 

IBAN IT65J0305801604100320249689 A CHEBANCA!

 

Risultati immagini per giuliana matteucciBy Giuliana Matteucci

redazione.thewogue.net@gmail.comlapostadigiulian@gmail.com

Foto Fonte Internet 


Image result for CARLO GIUFFREItalia, Roma è deceduto Carlo Giuffre',  nato a Napoli3 dicembre 1928 – Roma1º novembre 2018) è stato un attore e regista teatrale italiano, noto al grande pubblico anche per il suo sodalizio artistico con il fratello Aldo.Il fratello minore di Aldo, consegue il diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica iniziando a lavorare con il fratello in teatro nel 1947. Due anni dopo la coppia debutta con Eduardo De Filippo, interpretando la maggior parte delle commedie napoletane del grande autore, grazie alle quali il giovane Carlo manifesta le sue doti di attore dalla vocazione comica e grottesca. 
CONTINUA CON LE COCCODRILLATE...

Image result for CARLO GIUFFRE  Nel 1963 entra nella Compagnia dei Giovani lavorando con Giorgio De LulloRossella FalkRomolo Valli e Elsa Albani, con cui reciterà per ben otto stagioni consecutive tra l'altro in Sei personaggi in cerca d'autore di PirandelloTre sorelle di ńĆechovEgmont di Goethe. In seguito approda col il fratello Aldo al repertorio di Eduardo mettendo in scena, anche come regista, commedie come Le voci di dentroNapoli milionaria!Non ti pago e la celeberrima Natale in casa Cupiello.Image result for CARLO GIUFFRE

Numerose le sue interpretazioni cinematografiche e nelle fiction televisive. Fra queste ultime ricordiamo Tom Jones (1960) e I Giacobini(1962), diretto da Edmo Fenoglio. È uno dei volti più caratteristici dell'ultima fase dalla Commedia all'italiana, regalando al genere personaggi come il Vincenzo Maccaluso di La ragazza con la pistola (1968), il Silver Boy di Basta guardarla (1971), il marito cornuto di La signora è stata violentata! (1973) o l'instancabile amante di La signora gioca bene a scopa? (1974). Nel 1971 conduce la XXI edizione del Festival di Sanremo. Nel 2007, in occasione della consegna del tributo alla carriera assegnatogli dal "Premio ETI - Image result for CARLO GIUFFREGli olimpici del teatro", è stato insignito del titolo di Grande Ufficiale dal Presidente della Repubblica Napolitano e porta in scena un altro grande classico del teatro di Eduardo, Il sindaco del rione Sanità. Suocero di Claudia Trieste, Miss Italia 1997, successivamente ha interpretato in teatro I casi sono due di Armando Curcio e quindi Questi fantasmi!, ancora di Eduardo.Image result for CARLO GIUFFRE

Malato da tempo,è morto a Roma il 1° novembre 2018, un mese prima di compiere 90 anni.Image result for CARLO GIUFFRE

 

Risultati immagini per giuliana d'inzeoItalia. Bologna è deceduta Giuliana  Mazzetti Di Pietralata vedova D'inzeo, domenica 4 novembre 2018.  Lei la moglie del fuori classe azzurro Raimondo d’Inzeo, ci ha lasciato nella notte tra ieri, sabato 3, e oggi, domenica 4 novembre. Nel sonno, dormendo. Nata il 19 dicembre del 1926, Giuliana Mazzetti di Pietralata è stata per tutta la sua lunga vita una donna forte e dal carattere estremamente determinato, estremamente inusuale dato il periodo e il contesto formale militare.Risultati immagini per giuliana d'inzeo  Tra le varie fotografie che vi sono nel mondo sportivo di equitazione diamo questa triste notizia dato che l'abbiamo incontrata i varie occasioni eventi internazionali di alta equitazione Csio piazza di Siena ed altri , tra le foto su internet  Giuliana sta ‘restituendo’ al suo Raimondo la medaglia d’oro individuale che il campione azzurro ha appena vinto alle Olimpiadi di Roma 1960 in Piazza di Siena, una medaglia che rappresenta la più grandiosa tra le sue tante formidabili conquiste. Risultati immagini per giuliana d'inzeoUn momento di condivisione forte, intensa e gioiosa tra una donna e un uomo che dal giorno del loro matrimonio celebrato il 27 giugno del 1953 hanno vissuto insieme una vita contrassegnata anche da esperienze tremende: su tutte la scomparsa nel gennaio del 1966 della figlia primogenita Alessandra (nata nel 1954). Oltre ad Alessandra, Raimondo e Giuliana hanno avuto Susanna e Guido, e poi si sono goduti i nipoti Andrea e Raimonda, figli di Susanna e di Giangiacomo Spalletti Trivelli. Tra qualche giorno Raimonda metterà al mondo la sua prima creatura: Giuliana non ha purtroppo fatto in tempo a vederla nascere, ma ha comunque vissuto la gioia dell’attesa nel ruolo di bisnonna dopo aver vissuto quello di madre e di nonna. Ora è con Raimondo, il suo Raimondo.Risultati immagini per giuliana d'inzeo

 

Risultati immagini per tiberio barchielliItalia, Firenze è deceduto dopo un grave malattia il fotografo Tiberio Barchielli, 60 anni, è stato per anni il fotografo ufficiale di Matteo Renzi. Seguì l'ex segretario del Pd a Palazzo Chigi, durante tutto il periodo in cui Renzi fu presidente del Consiglio e vi rimase anche con Paolo Gentiloni. E' stato proprio l'ex premier Renzi, in un post sul suo profilo Facebook, a ricordarlo:  "Ciao Tiberio. Grande fotografo, grande amico, grande uomo. Sono stato fortunato a lavorare con te. Ti voglio bene". Anche Tiziano Renzi, papà dell'ex premier, ha voluto ricordare Barchielli: "Ciao gigante buono, ti ho voluto e ti vorrò sempre un gran bene"Risultati immagini per tiberio barchielli

Barchielli era nato a Rignano sull'Arno, lo stesso paese dell'ex premier. Lascia la moglie Sara e due figlie. Fotografo da sempre, era giornalista pubblicista, si era formato a Firenze e aveva collaborato con diverse testate, tra cui Repubblica. Anche l'Associazione stampa Toscana ha espresso il suo profondo cordoglio alla famiglia di Barchielli per la sua scomparsa e al gruppo di specializzazione dei fotoreporter, presieduto da Massimo Sestini.Risultati immagini per tiberio barchielli
 
Risultati immagini per marvel mortoUsa. Los Angeles. California. E' deceduto in ospedale  il vero papà dei superero STAN LEE, all'eta di 95 anni, dove il mondo dei fumetti  è in lutto al Cedars-Sinai Medical Center  dove il papà dei veri fumetti dei super eroi Marvel.
Noi lo abbiamo conosciuto attraverso i vari eventi dei Comics di Roma  presso la nuova Fiera di Roma.

Un mito, un genio, chi più ne ha più ne metta. E' tutto vero: Spiderman, i Fantastici Quattro, gli X-Men e gli Avengers sono tutte creature nate dalla sua fervida immaginazione. Come pure l'Incredibile Hulk e Iron Man, tra i personaggi più noti dell'universo Marvel. Stan Lee, scrittore, fumettista ed editore americano che ha dato vita ai supereroi Marvel è morto all'età di 95 anni. Lo riferisce 'Hollywood Reporter' citando fonti del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles dove il papà dei supereroi si è spento ieri mattina. Secondo quanto riferisce il sito Tmz, Lee soffriva di diverse malattie e aveva una polmonite oltre a problemi di vista. La moglie Joan era morta nel 2017. "Mio padre amava tutti i suoi fan, era l'uomo più grande e più rispettabile" ha detto la figlia J.C. a 'Tmz'. Celebri le sue apparizioni cameo nei film Marvel, e in pellicole di altre produzioni,come il grande regista Alfred Hitchcock che appariva nei suoi film.
È morto Stan Lee, il vero papà dei supereroi: mondo dei fumetti in lutto

Un mito, un genio, chi più ne ha più ne metta. E' tutto vero: Spiderman, i Fantastici Quattro, gli X-Men e gli Avengers sono tutte creature nate dalla sua fervida immaginazione. Come pure l'Incredibile Hulk e Iron Man, tra i personaggi più noti dell'universo Marvel. Stan Lee, scrittore, fumettista ed editore americano che ha dato vita ai supereroi Marvel è morto all'età di 95 anni. Lo riferisce 'Hollywood Reporter' citando fonti del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles dove il papà dei supereroi si è spento ieri mattina. Secondo quanto riferisce il sito Tmz, Lee soffriva di diverse malattie e aveva una polmonite oltre a problemi di vista. La moglie Joan era morta nel 2017. "Mio padre amava tutti i suoi fan, era l'uomo più grande e più rispettabile" ha detto la figlia J.C. a 'Tmz'. Celebri le sue apparizioni cameo nei film Marvel, e in pellicole di altre produzioni.Risultati immagini per marvel morto

Stanley Martin Lieber, questo il nome di battesimo di Stan Lee, nasce a New Tork il 28 dicembre 1922 ed cresce a Washington Heights, dove suo padre, un immigrato rumeno, fa il sarto. Amante dei libri di avventura e dei film Errol Flynn, Lee si laurea alla DeWitt Clinton High School, per poi unirsi al WPA Federal Theatre Project, dove appare in alcuni spettacoli teatrali. Negli anni '60 fonda la Marvel Comics - della quale diventa direttore - assieme a Jack Kirby. Grazie al suo lavoro e all'aiuto dei collaboratori più fidati, tra cui Steve Ditko, Lee riesce nell'impresa di catapultare la Marvel nell'olimpo dei fumetti, trasformandola in pochi anni in un vero gigante dell'editoria, che nel 2009 verrà acquistata dalla DISNEY.È morto Stan Lee, il vero papà dei supereroi: mondo dei fumetti in lutto.Risultati immagini per marvel morto
in una sua intervista dichiarò :Pensavo che quello che facevo non fosse molto importante - disse una volta Stan Lee al Chicago Tribune -. La gente costruisce ponti, si impegna nella ricerca medica. Io scrivevo storie su personaggi immaginari che fanno cose straordinarie, folli e che indossano costumi". La carriera di Lee decolla con I Fantastici Quattro, che vengono pubblicati per la prima volta nel 1961. Il successo è immediato. Lee e la Marvel cavalcano l'onda, producendo in pochi anni una ridda di nuovi titoli: Hulk (1962), Thor (1962), Iron Man (1963) e gli X-Men (1963) nati dalla collaborazione con Kirby. Ancora Devil (nell'originale Daredevil, 1964) con Bill Everett e il Dottor Strange (1963) con Steve Ditko, dalla cui collaborazione nasce anche il personaggio Marvel di maggior successo, l'Uomo Ragno, nel 1962.

 

Risultati immagini per william golden sceneggiatoreUsa. New  York, è deceduto nella sua casa lo scrittore sceneggiatore, William Goldenn, aveva 87, (Highland Park12 agosto 1931 – New York16 novembre 2018)  di origine ebraica, è stato uno scrittoredrammaturgo e sceneggiatore statunitenseStando a quanto riportato dal Washington Post, Goldman, affetto da polmonite e da un tumore al colon, è deceduto oggi nella nella sua casa di Manhattan a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute.Risultati immagini per william golden sceneggiatore
 vincitore del OSCAR per " Butch Cassidy," e " TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE" e aveva scritto " Il MARATONETA " ( libro e film). Nel primo caso era una sceneggiatura non originale, scritta a partire dall'omonimo li do dei giornalisti BOB WOODWARD e CARL BERNSTEI . 
 
Risultati immagini per bertolucci Italia. Roma è deceduto dopo un lunga malattia  nella sua casa di Roma quartiere Monteverde/Trastevere, uno dei più grandi registi Bernardo Bertolucci (Parma16 marzo 1941 – Roma26 novembre 2018) è stato un registasceneggiatore e produttore cinematografico italiano. La Camera ardente nella sala della  promoteca del Campidoglio,  molti importanti attori, registi hanno reso omaggio, infatti era solo aperta per pochi la visita al feretro ,così   la famiglia ha deciso che per il popolo il 6 dicembre ci sara un evento per ricordare questo uomo che ha dato la vita per l'arte del cinema .Risultati immagini per bertolucci

Un dei ultimi grandi  registi italiani più rappresentativi e conosciuti a livello internazionale, ha diretto film di successo come Il conformistaUltimo tango a ParigiIl tè nel desertoNovecento e L'ultimo imperatore, che gli valse l'Oscar al miglior regista e alla migliore sceneggiatura non originale. È l'unico italiano ad aver vinto un Oscar per la regia, considerando che Frank Capra, anch'egli assegnatario del riconoscimento, era italiano ma naturalizzato statunitense.Risultati immagini per bertolucci

Nel 2007 gli fu conferito il Leone d'oro alla carriera alla 64ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia e nel 2011 la Palma d'oro onoraria al 64º festival di Cannes.Risultati immagini per bertolucci

Primogenito del poeta Attilio Bertolucci, è cugino del produttore Giovanni (1940-2005) e fratello di Giuseppe, regista come lui. Inizialmente sembra seguire la strada paterna, interessandosi di poesia e iscrivendosi al corso di laurea in Lettere presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", ma ben presto abbandona gli studi per il cinema facendo da assistente a Pier Paolo Pasolini, suo vicino di casa, ai primi passi come sceneggiatore nel mondo della settima arte. Con una camera a passo ridotto Bertolucci gira due cortometraggi amatoriali nel biennio 1956-1957, La teleferica e La morte del maiale.Risultati immagini per bertolucci

Proprio grazie a Pasolini e all'interessamento del produttore Cino Del Duca, Bertolucci lavora come assistente nel primo film diretto dal letterato friulano, Accattone (1961). Su quel set incontra l'attrice Adriana Asti, che sarà poi sua compagna per diversi anni. L'anno seguente, con Tonino Cervi come produttore, realizza il suo primo lungometraggio, La commare secca, su soggetto e sceneggiatura di Pier Paolo Pasolini. Ma Bertolucci si stacca ben presto dal mondo e dalla poetica pasoliniani per inseguire un'idea personale di cinema basata sostanzialmente sull'individualità di persone che si trovano di fronte a bruschi cambiamenti del loro mondo e di quello circostante, a livello esistenziale e politico, senza che essi possano o vogliano cercare una risposta concisa.Risultati immagini per bertolucci

Prima della rivoluzione

Tale tematica sarà presente praticamente in tutte le opere di Bertolucci, a partire dal secondo film, Prima della rivoluzione (1964), dove è esemplificata molto chiaramente nella storia di un giovane della borghesia agricola medio-alta di Parma (Francesco Barilli), il quale, incapace di reagire al suicidio del suo amico più caro e incerto su una direzione da prendere, si getta a capofitto in una relazione con una matura e piacente zia (Adriana Asti) giunta da Milano. Entrambi, però, si rendono conto che quella storia non può durare – lei è anche in cura da uno psicologo – e alla partenza della donna, al giovane non resta che sposare la sua precedente fidanzata, che lui non ama, facente parte dell'alta borghesia, matrimonio ben visto dalla sua famiglia.Risultati immagini per bertolucci

Anche nei film che seguono, Bertolucci continua il suo personale discorso intorno all'ambiguità esistenziale e politica, soprattutto in Partner (1968), interpretato da Pierre Clémenti, in Strategia del ragno e con Il conformista (1970) con Jean-Louis Trintignant, opere presentate in diversi festival ma dallo scarso successo di pubblico.

Un suo film più importante e da cui ancora oggi è un film cult, da cui parti' la più grande notorietà per Bertolucci nel 1972, con un film "scandaloso" che ha di fatto segnato un'epoca: Ultimo tango a Parigi, con Marlon Brando e Maria Schneider, Jean-Pierre Léaud e Massimo Girotti, dove il sesso è visto come unica risposta possibile, ma non definitiva, al conformismo del mondo circostante; i protagonisti di questo film, come quelli che seguiranno, sono esseri alla deriva, quasi sbandati, la cui unica via d'uscita è la trasgressione.

Il film, dopo la sua prima proiezione a New York, subì notevoli traversie censorie in Italia (che comunque non impedirono al film di piazzarsi secondo nella classifica degli incassi della stagione cinematografica 1972-1973); ben presto sequestrata, la pellicola venne ritirata dalla Cassazione il 29 gennaio 1976, e il regista fu condannato per offesa al comune senso del pudore, colpa per la quale venne privato dei diritti civili per cinque anni, fra cui il diritto di voto. Dopo svariati processi d'appello, la pellicola venne dissequestrata nel 1987. Le copie rimaste dopo il macero vennero depositate alla Cineteca Nazionale di Roma e quelle integrali, conservate in cineteche estere, sono servite come base per editare il film in DVD.

A 46 anni dalla sua realizzazione, il film è tornato nelle sale cinematografiche nel maggio 2018 nella versione in lingua originale restaurata in 4K a cura della Cineteca Nazionale e della Cineteca di Bologna, con la supervisione di Vittorio Storaro per l'immagine e di Federico Savina per il suono. La prima mondiale ha avuto luogo a Bari nel corso del Bari International Film Festival (Bif&st) alla presenza del regista. Della sua vita privata  Dopo il divorzio da Adriana Asti, sposò nel 1967 Maria Paola Maino, da cui divorziò nel 1972 per sposare nel 1978 Clare Peploe, sceneggiatrice e regista, autrice insieme al fratello Mark di Professione: reporter di Michelangelo Antonioni. Bernardo Bertolucci era ateo: lo affermò in un'intervista pubblicata nel volume Registi d'Italia (Rizzoli, Milano, 2006) durante la quale, alla domanda "Bertolucci è credente?", il regista rispose, ridendo: «No, sono ateo, grazie a Dio. Come diceva Buñuel».

È morto a Roma il 26 novembre 2018, all'età di 77 anni.Risultati immagini per bertolucci

Risultati immagini per sandro mayer causa morte Italia. Roma è deceduto nella notte tra il 28 e il 29  presso ospedale FATEBENE FRATELLI, il direttore giornalista SANDRO MAYER, nacque a Piacenza, il 25 dicembre avrebbe compiuto 78, molte volte raccontava la sua storia, di come viveva a Napoli e spesso  formato ascoltando la gente dei bassi, mescolati ai discordi dell’aristocrazia partenopea. Poi ci trasferimmo a Milano e vinsi un posto fisso in Fiat ma non ci andai mai e partii per Londra, dove ho fatto il cameriere per imparare l’inglese».Risultati immagini per sandro mayer causa morte Da lì è arrivato al giornalismo, direttore per vent’anni del settimanale Gente e dal 2004 direttore  delle testate di Cairo Editore, Dipiù e Dipiù tv. Durante la sua carriera incontra molti personalità per  nient’affatto banali come Gheddafi, Indira Gandhi, Ronald Reagan: «Ero andato a Los Angeles per alcuni divi del cinema e si parlava solo di Reagan, un attore che stava per diventare presidente degli Stati Uniti. Comprai un biglietto sul suo stesso volo, ma quando fummo a bordo lui era nelle prime file con il suo staff, io ovviamente in ultima. Mi venne l’idea di chiedere di passare per andare alla toilette e fece il gesto di farmi passare. E io: “Sono qui per intervistare lei”. Lui senza battere ciglio disse: “Come on my friend” e mi fece sedere vicino a lui. Parlammo per il resto del viaggio». Molto amato dal pubblico televisivo specialmente duramente la trasmissione show di Ballando con le stelle Rai 1.
 
 

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy