PUBBLICITA'

patrizia pierbattista e garage italia e hertz e la spiaggina fiat
PUBBLICITA' CHIAMA SUBITO! 3288862722 THE WOGUE.NET STUDIOPR
L'OREAL SUBLIME SUN NEW!!!!!
 NEW ENTRY
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET 

SCARICA LA RIVISTA ! -->      Scarica la rivista!

                                                                                           the wogue.net il blog                                         

 

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE XI ANNO. MESE  SETTEMBRE 2019BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 LA START-UP E SITO D'INFORMAZIONE A CARATTERE GRATUITO  INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 DA PATRIZIA PIERBATTISTA & MIRELLA PIERBATTISTA & GIULIANA MATTEUCCI 
                                                                                                                                                                whatsup the wogue.net +393288862722                                                                                        
 
 
Risultati immagini per logo golf people   
                                                                                  
 

IN VIAGGIO NELLA PICCOLA FIRENZE : SANTA SOFIA

1 gennaio 2011
THE WOGUE.NET
 

IN VIAGGIO NELLA PICCOLA FIRENZE

SANTA SOFIA

comune di santa sofia
 

C'era una volta.. tanto tempo fa...nella città eterna, Roma, nata da poco capitale d'Italia, quando una giovane coppia decise di recarsi insieme alle loro piccole bambine per poterle presentare ai nonni paterni in una lontana terra d'Italia...


veduta santa sofia veduta panoramica
 
Quindi si incamminarono verso la grande stanzione dei treni, e presero un treno che li portò verso il nord. Pieni di aspettative e timori arrivarono in una piccola stazione della rinnomata ed antica città d'arte, Firenze. Si era in estate con tanti colori e profumi e piene di gioia e tristezza, con tanti visi e abiti delle signore della belle epoque. Uomini con cappelli di paglia fiorentino, lo zoppitio delle carrozze che attendevano i viaggiatori, dalle più piccole a quelle più fastose e pieni di fronzoli. Ecco la giovane coppia con i pargoli e bagaglio esce piena di speranze ed emozioni per il primo incontro con la città, quando un uomo in livrea si avvicina per porcere un biglietto dove vi era scritto un messaggio, “ che erano attesi al palazzo...ed quella che si trovava davanti era la loro carrozza...”. L'immagine della carrozza era piena di ornamenti decorativi ed eleganti con uno stemma ai lati delle portiere. Il gruppo dei nuovi arrivati si accingevano a prendere posto, quando notarono la suontuosità degli interni, tra velluti e damasco. Dimintichi dei bagagli il signore guardò fuori dal finestrino e cercandoli notò che un ragazzo lì aveva riposti dietro assicurandoli con le cinte di cuoio e vi era un predellino con sopra un secondo ragazzo figurando come un Lacchè. Il viaggio ebbe inizio....

Il chiacchericcio della grande città d'arte li lasciò fuori le spalle, intrapresero il viaggio lungo le colline dolci di una estate del Contado Toscano. Il gruppo percorse chilometri e chilometri nelle colline verso un destino misterioso. L'accettazione e/o il diniego di una famiglia. Intanto l'emozioni investì la famigliola quando entrarono in quella famosa e ridente cittadine piena di sorprese attraversata da un piccolo grande fiume che costeggiava la strada, era piena di ponti per poter passare al di là della città. Intanto la famiglia ammirava il paesaggio pieno di colori, fiori, con profumi di montagna ma all'improvviso notarono vari palazzi sontuosi ed importanti. Ecco che la storia ebbe inizio. Erano giunti nella fatidica o innominata Santa Sofia sede della famiglia nobile e in parentata con l'uomo che si trovava all'interno della carrozza con la propria famiglia.

I nobili erano i Conti Gentili, di Santa Sofia, la cui città si trovava tra lo Stato Pontificio e tra il Granducato di Toscana, a qualche chilometro dal Capoluogo Firenze.

La grande famiglia dei Conti Gentili presero atto della venuta dei nuovi arrivati ma questa è purtroppo una altra storia....

Santa Sofia nei giorni nostri scopriamola insieme facendone un messaggio di speranza per le generazioni future.

Terra di un ex contato Fiorentino/Toscano fin dalla metà del 1400 a 1923 dove con l'evento della unificazione del nuovo stato Italiano e del nuovi movimenti economici e politici il paese di confine divenne, tutt'ora provincia di Forli-Cesena. Il territori vastissimo pieno di zone rinnomate per gli sport invernali ed infinite passeggiate tra i monti e i boschi che circondano questo ridente ed antico paese di confine. Campigna, Corniolo con un famose opere d'arte del “Della Robbia”, con le pendici del monte Falterona. Poi il borgo di Spinello a 850m di altitudine. A Santa Sofia vi è anche una chiesa SS. Crocefisso (della Confraternita del Confalone e della Misericordia) con all'interno un crocefisso in legno del '300 ed una Pietà di Giuseppe Bezzuoli. Inoltre per gli amanti del calcio italiano comunichiamo che all'interno del Sportilia si riuniscono e vengono premiati Arbitri di Serie A e lì né fanno un ritiro d'eccellenza.

Un po' di numeri: la sua estenzione geografica è di 14.586, di cui 9046 né fanno parte i boschi. Nasce come comune il 11 maggio del 1811. La sua parte amministrativa viene ritrovata presso il Comune di Galeata con documenti che risalgono fino a 1548. Attraversata dal fiume del Bidente, dove sorge il capoluogo, e si trova su 257 sul livello del mare. Berleta, Biserno, Campigna, Camposonaldo, Corniolo, Isola e Spinello.

La parte economica e lavorativa della zona è l'agricoltura e l'allevamento di avicola. La più nota azienda della Zona è “Del Campo”. Ma non solo vi è anche una produzione di vini, dove c'è anche una “via del vini” e tante altre manifestazioni tra arte e turismo.

In questa storia non possiamo dire e vissero felici e contenti....ma soltanto far capire alla gente che bisogna sempre crescere in un ambiente pieno di amore, di speranza e cercare di immaginare un mondo diverso e pieno di viaggi alla scoperta di noi stessi e di altri paesi. Ringraziamo fin d'ora tutte le persone che vorranno partecipare a questo evento/viaggio verso un mondo di favola. Fine!

By story Giuliana Maria Teresa Gentili Matteucci

By writer Patrizia Pierbattista

the wogue.net e la sua redazione è sempre alla ricerca di nuove testimonianze di questi eventi storici e personaggi raccontati in questa storia.

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy