PUBBLICITA'

www.bebarcoantico.it
BEBARCOANTICO ASCOLI PICENO
 
 PUBBLICITA' CHIAMA SUBITO! 3288862722 THE WOGUE.NET STUDIOPR
L'OREAL SUBLIME SUN NEW!!!!!
 NEW ENTRY
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET La Sponda

SCARICA LA RIVISTA ! -->      Scarica la rivista!

NONSOLOCOPIE VITERBO INTERNET POINT                                                                                           the wogue.net il blog                                         NONSOLOCOPIE VITERBO INTERNET POINT

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE IX ANNO. MESE OTTOBRE  2017BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 SITO D'INFORMAZIONE INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 
                                                                                                                                                                whatsup the wogue.net +393288862722                                                                                        
 
 
 

ATTESE E DISATTESE: OVVERO LA TELA DI PENELOPE

1 aprile 2017
THE WOGUE.NET
Risultati immagini per tela di penelopo
ATTESE E DISATTESE:
OVVERO LA TELA DI PENELOPE
camerino terremoto
luke fazi Luke Fazi
photo: Luca Fazi

Risultati immagini per penelope telaAgosto e ottobre 2016: tre boati lunghi quasi un minuto ciascuno e il centro Italia rivive paure e tragedie sopite da decenni. Morte e distruzione divengono realtà…

Quale ospite inatteso ecco il terremoto e ogni certezza viene spazzata via.

A sette mesi di distanza si è detto, scritto e fotografato quasi tutto, ma le sensazioni di chi è stato colpito negli affetti e nei sacrifici di tutta una vita non può essere documentato.

I media nello svolgimento del proprio lavoro arrivano, documentano, accertano e spesso intervistano in modo cinico e impersonale, persone, volontari, operatori che compiono il loro dovere e questi educatamente rispondono stanchi, provati ma sempre disponibili.

CONTINUA CON L'INCHIESTA.... 


camerino terremoto photo by luke hd La cronaca ha mostrato gli interventi di organismi preposti all’emergenza che hanno espresso una professionalità e una umanità che tutti ci riconoscono e il grande cuore del volontariato di una nazione, e non solo! che ancora una volta ha testimoniato il calore umano che ciascuno riesce ad esprimere nelle situazioni di emergenza.

Purtroppo un conto è documentare, assistere, aiutare, sostenere e altro è vivere da allora una realtà da terremotato che oltre ad aver perduto ogni bene e anche alcuni cari. Si trova nella maggioranza dei casi a non aver più l’attività lavorativa ad essere ospitato ancora per qualche settimana (poi non si sa!) in strutture alberghiere lontane anche 120 km dalla propria cittadina. Nella quale deve ritornare anche tutti i giorni per assolvere delle pratiche burocratiche inerenti il post sisma o per tentare di recuperare i propri beni nell’abitazione in Zona Rossa.  Può accedere solo se  accompagnato ed assistito dai VV.FF. (Anche se una Circolare del Ministero Interni recita che gli stessi sono tenuti al solo recupero dei beni architettonici e che i cittadini devono provvedere a proprie spese rivolgendosi a ditte private???).

camerino terremoto photo by luke hdAttendere alla normale quotidianità come  andare in banca, all’ufficio postale, in farmacia o fare la spesa è reso difficile da impedimenti ad attraversare interi quartieri o percorrere strade presidiate da militari, dal dover percorrere 4 km. per non poter attraversare un tratto di 20 metri su cui insiste una casa che deve essere abbattuta. Voi direte ma allora perché non lo si fa? Perché l’abbattimento richiede una autorizzazione con ben 6 livelli di approvazione… provate quindi a immaginare di quali procedure necessitano le opere di consolidamento e ricostruzione!!!

Volendo parlare poi di casette o moduli abitativi beh…. qui non possiamo che constatare che, come recita il titolo di questo articolo, si sia ancora in attesa e che attesa!

Chi doveva aveva garantito che entro Natale sarebbero arrivati i moduli abitativi ed entro qualche mese le casette di legno… per tutti! Le Attese!!!!CAMERINO TERREMOTO PHOTO LUKE HD

Ad oggi, dopo sette mesi, un inverno tra i più freddi degli ultimi anni. Solo qualche centinaio di persone trova alloggio nei moduli abitativi comuni. Tristi agglomerati con sala ricreativa e bagni in comune (divisi per sesso), ricevendo pasti preparati.

Queste persone stanno diventando sempre più tristi, non potendo provvedere in prima persona anche ai bisogni più elementari come la privacy familiare, cucinare, lavorare nella propria attività, etc.

Per le altre migliaia di sfollati (migliaia) il 90% è alloggiato dal 30 ottobre nelle strutture alberghiere che dovranno lasciare nell’imminenza della stagione turistica incombente. Poche centinaia hanno trovato soluzione in affitti lontani dal luogo di residenza in cittadine sconosciute in realtà che non gli appartengono e a costi “lievitati”.

Quindi traete voi le conclusioni se la promessa fatta è stata mantenuta! Altre attese!Camerino terremoto photo by luke hd

Ovviamente chi soffre di più in questa tragica situazione sono i bambini, alcuni dei quali vengono portati a scuola con i pulmini in scuole lontane alcune decine di chilometri, in città o classi che li ospitano e fanno rientro in famiglia solo nel pomeriggio e gli anziani rassegnati, molti dei quali ti guardano con tristezza dicendo: “Lo so, io non vedrò la ricostruzione della mia casa, della mia città”.

Aggiungo solo quindi poi chiudo, che furono promesse e stanziate con diversi decreti cifre importanti da destinare alla ricostruzione post-sisma! A cui doveva aggiungersi in tempi brevissimi la somma raccolta in due occasioni diverse con i famosi SMS solidali.  Dove si troveranno? Di tutto questo restano solo impegni e parole, dei soldi nemmeno l’ombra! Dove saranno finiti?

 

Ah, dimenticavo, qualcuno che vede e crede solamente a quello che altri gli  mostrano, afferma con leggerezza che tutto sommato i danni provocati da Terry (amichevolmente è così che gli sfollati chiamano il terremoto) non sono molti… per questo allego alcune immagini dei danni minori, “visibili” dall’esterno in quanto i crolli interni di scale, solai, soffitti e tramezzi non sono documentabili che dai VV.FF. unici a poter accedere.

 camerino terrermoto marche photo luke hd

“Io sono di Camerino e non crollo” Luke Fazi.

 

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy