PUBBLICITA'

www.bebarcoantico.it
BEBARCOANTICO ASCOLI PICENO
 
 PUBBLICITA' CHIAMA SUBITO! 3288862722 THE WOGUE.NET STUDIOPR
L'OREAL SUBLIME SUN NEW!!!!!
 NEW ENTRY
 
OFFERTA THE WOGUE.NET PUBBLICITA'
 

Youreporter/Vimeo

you reporter.it/the wogue.net VIMEO THE WOGUE.NET
 
 pintarest patrizia pierbattista the wogue.net patrizia pierbattista tumblr
 blogger thewogue.net  odnoklassniki the wogue.net
reddit logo the wogue.net VKontakte thewogue.net
the wogue.net skyrock.com the wogue.net livejournal

you tube

youtube

THE WOGUE.NET RADIO SPREAKER

 SPREAKER RADIO THE WOGUE.NET

STUDIO PR MARKETING & COMMUNICATIONS ARTS & EVENTS

Instagram
 

      THE WOGUE.NET La Sponda

SCARICA LA RIVISTA ! -->      Scarica la rivista!

NONSOLOCOPIE VITERBO INTERNET POINT                                                                                           the wogue.net il blog                                         NONSOLOCOPIE VITERBO INTERNET POINT

 

                                 BANDIERA EUROPEA THE WOGUE.NET     BLOGZINE MENSILE IX ANNO. MESE OTTOBRE  2017BANDIERA D'ITALIA THE WOGUE.NET

                                                                                                 SITO D'INFORMAZIONE INTERNAZIONALE BLOGZINE NASCE  NEL MADE IN ITALY DA UNA IDEA NEL 2008 
                                                                                                                                                                whatsup the wogue.net +393288862722                                                                                        
 
 
 

THE WOGUE.NET: LIBREANDO... LE RECENSIONI AGOSTO 2017

13 agosto 2017
LE RECENSIONI LIBRI &...
 
 
 THE WOGUE.NET: LIBREANDO...
 
LE RECENSIONI
AGOSTO 2017
Risultati immagini per LIBREANDO
Risultati immagini per TECNOLOGIA HI-NEXT TOO WOGUERisultati immagini per TECNOLOGIA HI-NEXT TOO WOGUE

PER DONAZIONI:

 

IBAN IT65J0305801604100320249689 A CHEBANCA!

patrizia pierbattistaBy Patrizia Pierbattista
redazione.thewogue.net@gmail.comredazione.thewogue.net@gmail.com 
 
 

flash fotografico the wogue.net linda eyesFoto by Linda Eyes Studiopr/TheWogue.net  

NON VOLEVO MORIRE VERGINE

DI

 BARBARA GARLASCHELLI

EDITORE

PIEMME VOCI

 

Image result for non voglio morire vergineIl libro è di 196 pagine, dal prezzo di 17.00€, con la prefazione della Daria Bignardi, che  la descrive come una sirena delle favole con il lieto fine, anzi un successo dopo l’altro della scrittrice in fatti finalista dei suoi lavori al premio Strega, con “Sirena”. Vincitrice del premio letterario Scerbanenco con “Non ti voglio vicino”.

CONTINUA CON LA RECENSIONE....


 Appena giunto in redazione ,messo sul tavolo in attesa,  in coda con altri libri, ci apprestavano a continuare il nostro lavoro su nostro BLOGZINE. Quando una forza strana coglie una di noi prende il libro "non voglio morire vergine " forse la copertina accattivante, giusti colori, storia della scrittrice, titolo che sa di sesso e paure.  Le due cose che attraggono lettori e pubblicità.
Così prima fa una lettura ad alta voce per i primi capitoli.  Le prende la mano ed in una giornata, un paio di ore si legge il libro, quasi un diario, nelle parole non si sente la differenza tra un "normo dotato" e un no. Ma di una donna moderna con molte disfatte vittorie. Come molte di noi, che vivono con discriminazione  e che non si parla. Quindi un grande applauso alla scrittrice.NON VOLEVO MORIRE VERGINE LIBRO
Barbara Garlaschelli (Milano26 novembre 1965) è una scrittrice e blogger italiana.Laureata in Lettere Moderne all'Università Statale di Milano, ha esordito nella scrittura nel 1993 con l'antologia in floppy disk Storie di bambini, donne e assassini, Del 1995 è il suo esordio a stampa, con O ridere o morire, edito da Marcos y Marcos.

Risultati immagini per barbara garlaschelliScrittrice versatile, si è cimentata in vari generi: dal noir, alla letteratura per ragazzi (quest'ultima edita da EL, di cui ha diretto la collana “I corti”; conWalt Disney in collaborazione con Nicoletta Vallorani) al teatro. Costretta fin dall'età di 16 anni su una sedia a rotelle a causa della rottura di unavertebra per un tuffo in acque troppo basse, ha descritto con stile asciutto il suo percorso di vita nei dieci mesi successivi, in Sirena, Moby Dick, Faenza 2001. Il libro è considerato un long seller e ha avuto varie ristampe: nel 2004 con Salani, nel 2007 con TEA e nel 2014 con Laurana Editore.

Nel dicembre 2004 ha vinto il Premio Scerbanenco con Sorelle, ex aequo con Trilogia della città di M. di Piero Colaprico.

I suoi romanzi e racconti sono tradotti in francese (editi da Gallimard), in castigliano per il mercato spagnolo (Roca Editorial) e messicano, in portoghese, in olandese e in serbo.

Il suo libro, Non ti voglio vicino (Frassinelli, 2010), è un romanzo psicologico che tocca il tema scottante degli abusi sui minori e ne descrive le devastanti conseguenze; con questo romanzo Barbara Garlaschelli nel 2010 è stata finalista al Premio Strega e ha vinto il premio Libero Bigiaretti, ilPremio Università di Camerino (2010); Premio Alessandro Tassoni (2011), e nel 2012 ha vinto la 25ª edizione del Premio Letterario Chianti.

 Image result for donna che comprava fiori libroNel cuore del barrio de las Letras, il quartiere più bohémien di Madrid, tra stradine pedonali  e piazzette ombreggiate, proprio dove si narra  che abbiano vissuto Cervantes e Lope de Vega,  esiste una piccola oasi verde ricca di fascino  e profumi: il Giardino dell’Angelo, il regno fiorito  di Olivia.

Nel suo negozio, all’ombra di un olivo centenario,  si incrociano le vite di cinque donne che comprano fiori. Tutte all’inizio lo fanno per gli altri, mai per sé: Victoria li compra per il suo amante segreto, Casandra per ostentarli in ufficio, Aurora per dipingerli, Gala per donarli alle clienti del suo showroom e l’ultima, Marina, per una persona  che non c’è più.
Dopo la perdita del marito, infatti, Marina si sente completamente smarrita: per troppo tempo ha accettato il ruolo della copilota, lasciando a lui  il timone della loro vita insieme. Mentre cerca disperatamente un modo per rimettersi in piedi,  si imbatte per caso in Olivia e accetta di lavorare  nel suo Giardino. Lì conoscerà le altre quattro donne, molto diverse tra loro, ma che, come lei, stanno attraversando un momento cruciale della propria esistenza per motivi lavorativi, sentimentali, familiari o di realizzazione personale.
Dall’incontro tra loro e l’eccentrica e saggia fioraia nascerà una stretta amicizia da cui dipenderà  la svolta che prenderanno le loro vite.

 Un romanzo intenso e pieno di passione, un viaggio nei sogni e nei desideri delle donne di oggi,  alla conquista dell’indipendenza.

Ci sono donne che comprano fiori, e altre che non li comprano. Questo è quanto.

Un negozio di fiori nel centro di Madrid.
Cinque donne con tanta voglia di riscatto.
Un’emozionante storia di amicizia femminile.
Un inno al coraggio di cambiare e di essere libere.

In conclusione dalle prime pagine si evince che la scrittrice  sembra essere raffinata nel raccontare e descrivere gli ambienti e le emozioni che la riguardano fin dalle prime righe della storia.  Le storie che si intrersicano in una piazzetta della città di Madrid fa si che tutto il mondo entra nel mondo piccolo ma grande di un quartiere. Il Bello di questo libro che ti fa scoprire il mondo dei fiori sia vivi che recisi. Ma soprattutto il connubio con la vita reale e le problematiche quotidiane dell'essere umano.

 Sembrerebbe un buon libro da portare sia in spiaggia che in qualsiasi luogo vogliate e/o andiate in vacanza od anche se non andreste. Perchè c'è una sorta di viaggio interiore che nelle bellezze del territorio Spagnolo. Perchè dico " Sembrerebbe"?Nella prima lettura di questo e-book che ci hanno consegnato alla conclusione della chiusura de  THEWOGUE.NET, abbiamo appena letto alcune pagine  e  sembra che ci comprendere alcune cose dell'essere umano, che in fin dei conti tutti siamo simili tra di noi con le paure, i sentimenti, gli egoismi ed il viaggio  verso una meta. insomma scegliete la vostra meta, e scegliete questo libro per raggiungerla a piccoli gradini e soprattutto con i fiori.

 

 

Image result for vanessa montfort

 

Vanessa Montfort

 

Vanessa Montfort (Barcellona, 1975) è scrittrice e drammaturga. Dopo una laurea in Scienze dell’informazione, ha pubblicato tre romanzi e diretto varie opere teatrali che spaziano dalla commedia al dramma, al musical e al genere fantastico. Dal 2015 dirige la Compañía Teatral Hijos de Mary Shelley, a Madrid. Per Feltrinelli ha pubblicato Donne che comprano fiori (2017)

 

 

 
 

 

 

TALENT SCOUT MODELS & ARTIST

 

  modelle di alta moda roma e patrizia pierbattista
THE WORLD DE STUDIOPR
CERCA NUOVI VOLTI DI NUOVE
MODELLE/I CASTING
PER INFO
PHONE: +393288862722
CONTACT +393288862722
 
 

STAFF/THE WOGUE.NET

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy